Giaveno: il Buon Pane va in vetrina, concorso a tema forno Le tre vetrine più originali saranno premiate domenica 13 settembre

Giaveno Citta del Buon Pane(foto Giaveno Città del Buon Pane)

GIAVENO – In occasione della manifestazione “Giaveno città del buon pane” ecco un concorso. Si tratta di un’idea del Comune con i panificatori De.Co.L’invito è per i commercianti di Giaveno. Il tema è sui prodotti da forno. Le tre vetrine più originali saranno premiate con un cesto di prodotti locali offerto dai panificitatori della De.Co. Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Turistico del Comune al numero 011.9374053.  A Giaveno la produzione di pane, grissini, prodotti da forno, è storia di famiglie e di generazioni che si sono svegliate presto e continuano a farlo ogni giorno per produrre con passione le varie forme di pane, i grissini e tanti prodotti da forno, seguendo la tradizione ma anche inventando nuove ricette e nuovi gusti, come il pane e i dolci del Pellegrino.

IL PANE

Il pane è un prodotto alimentare ottenuto dalla fermentazione, dalla formatura a cui segue una lievitazione, e successiva cottura in forno di un impasto a base di farina (normale o integrale) di cereali, acqua, confezionato con diverse modalità, arricchito e caratterizzato frequentemente da ingredienti differenti a seconda del luogo e delle tradizioni dove viene preparato. Può anche essere non lievitato, detto perciò azzimo, soprattutto nel caso in cui sia da conservare per lunghi periodi. Tale non è però il biscotto del marinaio, detto anche “galletta”, cibo di lunga durata (anche mesi) tipico della marineria a vela, che è proprio un “bis-cotto”, cioè cotto due volte; anche diversi pani regionali italiani sono azzimi. Il pane non lievitato è diffuso in diversi paesi medio-orientali, ed è maggiormente prodotto senza aggiunta di sale. Quando assume la forma di pane basso è spesso usato come componente di piatti che prevedono la presenza di condimenti (tipici esempi di pane basso regionale italiano sono la pizza napoletana, la focaccia genovese e la piadina romagnola).

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!