Forse è di Buttigliera Alta la fortunata vincitrice milionaria della Lotteria Italia La voce in paese darebbe per probabile la vincita da parte di una signora molto conosciuta e habitué della rivendita di Rosta

Lotteria ItaliaLotteria Italia

BUTTIGLIERA ALTA – Il fortunato vincitore della Lotteria Italia, anzi, la fortunata vincitrice della super somma da un milione e mezzo di Euro non è di Rosta. Nel comune della Bassa Valsusa il tagliando vincitore sarebbe stato solo venduto per poi essere portato a casa a pochi chilometri di distanza. Si tinge di rosa il “giallo” che avvolge l’identità del neo milionario delle Befana. Anche i proprietari dell’attività commerciale, i fratelli Croce, non si era sbottonati celandosi dietro un riservo totale. Come dare torto agli esercenti, con quattro mesi di tempo e 150 biglietti venduti nel “traffico” delle vendite è davvero difficile ricordare chi e quando ha comprato un biglietto della Lotteria Italia a Buttigliera Alta.

UNA DONNA DI BUTTIGLIERA

Una notizia però c’è. Nel negozio comprano solo massaie di Rosta e della vicina Buttigliera Alta, tutte di una certa età e affezionate allo storico locale. Insomma l’identikit sembra chiaro e a parte qualche sorpresa dell’ultimo momento. Ad esempio un passante verso Rivoli, la somma sarebbe sicuramente in tasca di qualche cittadino molto vicino al negozio. Una donna? Così si dice sul web nei gruppi di Buttigliera Alta. Voci di piazza, pettegolezzi alimentati anche dalla curiosità e dalla voglia di scoprire chi ha avuto così tanta fortuna. Nel negozio dei Croce comunque non è la prima vittoria. Andando indietro con la memoria, si ricorda una doppia significativa vittoria alla schedina del Totip. Altri tempi, altri vincitori e un’altra moneta: la Lira.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!