Crea sito

Volley Almese: bella Vittoria in esterna contro il Bitux Pgs Foglizzese per 3 a 1 Confermata la 3°posizione in classifica

ALMESE – Dopo aver subito la sconfitta con la prima Squadra in classifica (1 a 3, in casa, contro il Pizza Club Novara) due settimane fa è ora di rientrare subito in “carreggiata” dopo il turno di pausa previsto dal presente Campionato FIPAV in cui si è disputata la finale della Coppa Piemonte di Volley che, ahimè, solo l’anno scorso le vedeva protagoniste sfortunate con la presenza, in gara finale, della nostra Squadra di Serie C.

LE AVVERSARIE – STATISTICHE

Quindi giro di boa della presente stagione con la prima di ritorno che si presenta decisamente tosta per la giovane formazione Almese Volley di Serie D : si parte per Caluso per incontrare la formazione locale della Bitux Pgs Foglizzese, fresca di una vittoria casalinga per un secco 3 a 0 (contro l’Araldica Vini/Rombi escavazioni di Acqui Terme) nella loro ultima gara. Le statistiche raccontano che in questo campionato, prima del nostro incontro, le brave atlete locali in casa possono vantare uno score di tutto rispetto.

Infatti sono state capaci di vincere 5 incontri su 6 sin qui disputati: 4 gare con il risultato, insindacabile, di “3 a 0” (mietendo come vittime l’Evo Volley Alessandria, il San Rocco Novara, il Bionemesi Oleggio e l’Araldica Vini appunto) poi hanno una sola gara vinta comunque con il risultato di “3 a 1” (addirittura contro il Safa di Torino, attuale 2° forza di questo campionato) per poi perdere un solo incontro per “3 a 1” (ma era solamente la seconda partita della presente stagione) contro l’Alibi Scurato di Novara. Se ci affidiamo alle suddette statistiche… ecco perché è da ritenersi un “campo difficile” questa prima di ritorno per la nostra Squadra allenata da Coach Luigi Martoglio; il nostro Coach, durante gli allenamenti, ha ricordato le nostre ragazze che sebbene fosse la prima partita di quest’anno all’andata le Atlete del Bitux furono valide ed ostiche rivali del nostro primo match di campionato (perso poi purtroppo per 2 a 3 al tie-break).