Crea sito

Giovedì 7 febbraio alla Libreria Panassi di Susa presentazione del libro “Con Beryl, perdutamente” di Liala Alle ore 17 presso la Libreria Panassi in Via Roma, 46 a Susa

SUSA – Giovedì 7 febbraio 2019 alle ore 17, il Circolo dei Lettori di Susa si incontra alla Libreria Panassi di Susa per la presentazione del libro “Con Beryl, perdutamente” dell’autrice Liala e pubblicato da Sonzogno Editore.

“CON BERYL, PERDUTAMENTE”: IL LIBRO

Marta Gaya, una bella ragazza bionda di 18 anni, vive sul lago di Varese con il fratello Giorgio che si occupa degli stabilimenti di famiglia in cui si fabbricano alianti. Marta ha sempre avuto passione per il volo e sta studiando per prendere il brevetto di pilota. Sul campo d’aviazione, un giorno conosce Beryl Absul, giovane e aitante ufficiale che sta facendo il corso di istruttore sul primo aereo supersonico in dotazione all’Aeronautica militare italiana. Fra i due è amore a prima vista, ma c’è un problema: Beryl viene dal Congo ed è nero. Per Marta questo non conta; il fratello invece nutre una vera e propria avversione per le persone di colore. Marta e Beryl iniziano a vedersi di nascosto, con uno slancio reso forse ancora più intenso dalla clandestinità. Lei è assolutamente decisa a sposare il suo pilota, ma Giorgio è riuscito ad avere la tutela sulla sorella e le comunica che d’ora in poi sarà lui a decidere della sua vita. Per i due innamorati non resta che la fuga, tuttavia ogni decisione deve essere rimandata: Beryl viene richiamato precipitosamente in patria, scossa da tumulti politici. Poco dopo la sua partenza Marta riceve una terribile notizia e il mondo le crolla addosso. Ma il destino ha in serbo altre sorprese…

L’AUTRICE

Liala, pseudonimo di Amalia Liana Cambiasi Negretti Odescalchi (1897-1995), è stata la più amata autrice italiana di romanzi d’appendice. Questo è un genere di romanzo che si diffuse nei primi decenni dell’Ottocento ed era un romanzo che usciva su un quotidiano o una rivista a episodi di poche pagine pubblicati in genere la domenica. Liala con i suoi romanzi d’appendice fu tra le prime scrittrici di romanzi in Italia e come tale si indirizzò al pubblico femminile, agli inizi unico consumatore del genere romanzesco, con intrighi e fantasie che per forza di cose dovevano far parte della sfera amorosa.

Libreria Panassi a Sant’Ambrogio – Piazza XXV Aprile, 2 – Tel. 011 939662.

Libreria Panassi a Susa – Via Roma, 46 – Tel. 0122 32429.

Libreria Panassi a Rivoli – Piazza Garibaldi, 3 – Tel. 011 9536691.

Libreria Panassi a Oulx – c/o Centro commerciale Le Baite – Tel. 0122 833823.