Crea sito

A Sant’Ambrogio è partito il treno dalla “Stazione giovani”. Aperto il centro di aggregazione giovanile Il Sindaco Dario Fracchia: "Sarà un luogo di educazione e crescita, nonpiù solo di partenze e arrivi"

S.AMBROGIO – Oggi é stata inaugurata la Stazione giovani, un centro per ragazzi delle scuole medie, alla presenza delle autorità locali, della direttrice didattica e di un rappresentante di Rfi.

Una stazione ferroviaria che riprende vita e sarà occasione d’incontro e svago, grazie al progetto voluto da RFI, che ha concesso i locali, reso possibile grazie al prezioso aiuto della Fondazione Magnetto: il centro, gestito da educatori professionali della Cooperativa Frassati sarà inizialmente aperto due volte alla settimana dalle 15 alle 18 il martedì e il venerdì.  “Una stazione che non sarà più solo partenze e arrivi, ma anche educazione e crescita” come ha detto il Sindaco Dario Fracchia. Nel centro i ragazzi avranno a disposizione giochi da tavolo, ping pong, calcio balilla, cinque postazioni informatiche e supporti video e musicali. Un luogo ludico ma non solo perchè i frequentatori verranno seguiti da animatori professionisti.

Un progetto per il paese con la collaborazione di tutte le associazioni

Il progetto prevede molte attività programmate proposte di volta in volta dalle varie associazioni di volontariato del paese adatte ai giovani, sempre sotto il coordinamento degli educatori professionali: il centro sarà dunque un luogo di attenzione particolare di tutta la comunità verso i più giovani sui quali si vuole investire anche in termini di prevenzione di un disagio spesso diffuso già in giovane età.

VEDI ANCHE: http://www.lagenda.news/centro-giovani-sant-ambrogio/

Inaugurazione Spazio giovani Sant'Ambrogio