Rivalta di Torino: chiude definitivamente il ristorante di Piazza della Pace

laboratorio rivalta torino

RIVALTA DI TORINO – Rivalta di Torino: chiude definitivamente il ristorante di piazza della Pace.

CHIUDE IL RISTORANTE IN PIAZZA DELLA PACE A RIVALTA

Ultimi giorni di Paz. Poche parole che significano tanto, e per questo abbiamo piacere di dirvi qualcosa in più. In questo anno e mezzo Paz è stato per noi e per la Cooperativa Sociale Raggio un progetto ricco di scommesse, sfide e traguardi. Un luogo che a poco a poco è riuscito a diventare casa per noi che ci lavoravamo e per voi che ci avevate scelto e continuavate a farlo. Siamo profondamente orgogliosi di quanto costruito e ottenuto, ma a volte purtroppo quel quanto non basta. Per la Cooperativa la pandemia ha avuto conseguenze importanti, e un locale come Paz, inaugurato a dicembre del 2021, non ha potuto che risentire della complicata situazione economica generale. Chiude il più giovane dei locali di Raggio“. Queste le parole dei gestori per annunciare la chiusura del locale a Rivalta di Torino.

PER L’ATTIVITÀ IN COMUNE HA SPESO 500 MILA EURO

Siamo venuti a conoscenza della chiusura definitiva” racconta amareggiato, Michele Colaci. “Ci spiace aver appreso questa notizia dai social, dai gestori della cooperativa e non dal Sindaco. Speravamo di essere maggiormente coinvolti, viste le ingenti somme spese per ristrutturare e, parzialmente, arredare il locale con circa 500mila euro, soldi dei cittadini rivaltesi. A febbraio segnalammo il problema, dando la nostra disponibilità a collaborare, per salvaguardare i posti di lavoro e l’attività stessa e ci dissero che tutto era sotto controllo, con protervia e arroganza. Ora questo è il risultato”. Conclude Colaci. “Ma la cosa che più ci sorprende è l’ipocrisia di alcuni componenti del centrosinistra cittadino che, vedendo bruciare la casa non trovano altra soluzione di affibbiare le colpe alla cooperativa il Raggio, che tanto hanno voluto. A questo punto mi chiedo: fino ad oggi dov’erano le persone che dovevano monitorare la situazione? A noi non ci rimane che esprimere tutta la nostra solidarietà a chi ha perso il lavoro“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.