Continuano le attività dell’Unitre di Almese Il programma prevede anche visite a Torino alla mostra di Mirò e al Museo Egizio

ALMESE – Continuano le molteplici attività dell’Unitre di Almese iniziate già l’ultimo sabato di settembre con la visita all’Abbazia di Sant’Antonio di Ranverso, completamente rinnovata nello splendore dei suoi affreschi: accompagnati dalla  guida, Elisa Sanesi, i partecipanti hanno potuto apprendere anche spunti storici di grande interesse che hanno rappresentato talvolta una scoperta anche per chi l’ Abbazia l’aveva già visitata.

Giovedì 19 la guida ha accompagnato un folto gruppo alla mostra di Boldini alla Reggia di Venaria: entusiasmo per i ritratti e per l’immersione nell’atmosfera della Belle Epoque alla vigilia del diluvio della GrandeGuerra.

Una terza visita alla Mostra di Mirò a Palazzo Chiablese a Torino è già programmata per il 4 novembre; i posti sono già andati a ruba ma per “gli esclusi” subito una successiva data di accompagnamento, probabilmente il 18 novembre.

Per prenotarsi è necessario rivolgersi agli sportelli della segreteria il martedì e giovedì mattina .

Il programma procederà con le visite al Museo Egizio, completamente rinnovato, con la passeggiata alle Luci d’artista e via via ciò che di megliooffre il cartellone delle mostre torinesi nell’anno 2018. .

Continua la collaborazione con la splendida Biblioteca che “vive” accanto all’Unitre’ Almesina, e anche in questa collaborazione le iniziative hanno precorso l’inizio dei corsi con una conferenza interessantissima sulle “Masche locali & dintorni” tenuta dalla scrivente e dallo scrittore Claudio Danzero.