Crea sito

Un accordo sullo sconto dei biglietti per il Palio di Susa e il Museo al Castello Una promozione nei giorni del Palio promossa dalla Pro Susa e Museo Castello

Gli sbandieratori

SUSA – Un accordo sullo sconto dei biglietti per il Palio di Susa e il Museo al Castello. Spettacolo e storia vanno a braccetto a Susa, anche al Museo, in occasione delle giornata del Torneo Storico dei Borghi di Susa.  Le stanze del maniero, con le esposizioni museali, saranno visitabili con uno sconto di tre euro sul prezzo del biglietto per chi avrà comprato l’ingresso in Arena per vedere lo spettacolo delle gare per la contesa del Palio targato 2019. Così anche per chi comprerà il biglietto d’ingresso ai Museo sarà possibile avere uno sconto di tre euro sul tiket d’ingresso.

Susa, il castello

UN OFFERTA CULTURALE

Palio di Susa e Castello. Spiega Salvatore Sabato, della Pro Susa: “E’ nata questa intesa tra la nostra associazione e il Museo per promuovere in vari ambiti la storia e della cultura segusina ai turisti che verranno nei giorni della manifestazione in città. Crediamo che la valorizzazione di Susa passi sopratutto alle sinergie tra diversi attori con un offerta completa e il più possibile varia.  questo è sicuramente un primo passo verso una collaborazione che noi siamo pronti a sostenere”.

LE GARE PER IL PALIO DI SUSA

Palio di Susa e Castello della Marchesa si può anche nella giornata clou. Domenica 21 luglio alle ore 10.30 la Santa Messa con benedizione del Palio e il corteo storico per le vie cittadine. Alle ore 15.30 presso l’Arena Romana i giochi per l’assegnazione del Palio 2019. Le specialità di gara sono il tiro con l’arco, la giostra del saraceno e il tiro alla fune, coprono un tempo di circa tre ore alla fine delle quali il vincitore otterrà in premio il Palio benedetto nella Cattedrale di Susa. Ogni gara della manifestazione prevede un rigoroso regolamento da rispettare a partire dalla presentazione dei nominativi dei partecipanti da parte di ogni Capo Borgo.