Novalesa: è morto “Ivo” Bolognesi del Ristorante della Posta Era socio dell'Associazione Nazionale Marinai d'Italia

Ivo Bolognesi

NOVALESA – Novalesa: è morto “Ivo” Bolognesi del Ristorante della Posta. Il Presidente Antonino Laganà e tutto il gruppo dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia Vallesusa scrivono. “È salpato per l’ultima missione “Ivo” Bolognesi. Il gruppo ANMI Valsusa è in lutto per la scomparsa, dopo una lunga malattia, di “Ivo” Bolognesi. Uno dei soci storici del gruppo è mancato il 31 luglio scorso. Originario del Veneto, era arrivato per lavoro in Valsusa e qui aveva trovato la compagna di tutta la vita, la moglie Germana, da cui ha avuto tre figli. Sempre presente alle manifestazioni del gruppo e ai raduni nazionali, consigliere per diversi anni, aveva dato un contributo fondamentale nella costruzione del nostro monumento in Piazza d’armi a Susa. Era facile distinguere “Ivo” nelle nostre manifestazioni, sia per il suo possente aspetto fisico. Ma anche per il foulard del Battaglione San Marco che lui orgogliosamente portava sempre al collo. Dai modi gentili e dalla simpatia innata era uno degli elementi che faceva “associazione”. E nel rispetto di queste sue caratteristiche, il ristorante “La Posta” di cui è proprietaria la sua famiglia è sempre stato un luogo di raduni conviviali del gruppo per eventi rituali come auguri di fine anno. Ricordo con un velo di tristezza ancora alla fine dello scorso anno, esattamente il 21 dicembre, proprio nella merenda sinoira per lo scambio degli auguri, come avesse domandato se in sede c’erano ancora bevande di cui lui si faceva carico del rifornimento costante. Addio “Ivo” sii fiero della tua vita e ti siano resi tutti gli onori per quello che hai fatto durante il tuo percorso terreno“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!