Meteo Piemonte: le previsioni della settimana

TORINO – Meteo Piemonte: Foehn e locali nevicate su crinali alpini a inizio settimana, a seguire alternanza tra alta pressione fronti da nord ovest. L’aggiornamento da Centro Meteo Piemonte CMP.

Una perturbazione collegata a un profondo centro di bassa pressione sul Nord Europa favorisce oggi qualche debole pioggia sparsa sul Piemonte, localmente più insistente sull’Appennino Alessandrino e al confine con la Lombardia, non mancano locali nevicate sulle Alpi al di sopra dei 1200/1300m. A partire dalla giornata di Lunedì, lo spostamento del fronte verso l’Adriatico innescherà l’attivazione di correnti da Nord Ovest sul Piemonte con nubi che tenderanno ad addensarsi specialmente sulle Alpi di confine dove potranno verificarsi, a tratti, deboli nevicate; si attiveranno inoltre condizioni di Foehn con raffiche presenti già dal mattino sulle Alpi e nelle valli, ma che nel corso del pomeriggio e della serata potranno estendersi anche a zone di pianura tra Torinese, Cuneese, Astigiano, Verbano e Ovest Vercellese con sensibile rialzo termico (temperature fino a 12/14°C).

I venti saranno in generale attenuazione dalla mattinata di Martedì quando rimonterà un temporaneo campo di alta pressione almeno fino alla prima parte di Mercoledì. Proprio mercoledì assisteremo a un generale aumento della nuvolosità alta con il transito di velature anche spesse per l’avvicinamento di un nuovo fronte nuvoloso da Nord Ovest che tra la serata e la notte su Giovedì porterà qualche locale nevicata sempre sulle zone alpine di confine e la possibilità (da confermare) di qualche piovasco sulle zone orientali del Piemonte, anche in questo caso ci aspettiamo rinforzi di Foehn in particolare sulle zone alpine e nelle valli, con possibile temporanea estensione delle raffiche ai fondovalle. Possibile un nuovo temporaneo rinforzo della pressione Venerdì ma con qualche velatura in transito.

Il clima si manterrà mite per il periodo nelle ore diurne sia grazie alle maggiori schiarite ma anche alle correnti favoniche con massime intorno ai 10°C e con punte di 12/15°C nei momenti con presenza del Foehn. Possibile ritorno di qualche gelata notturna, in prevalenza debole, nelle aree riparate dal vento e con cielo sereno.

PREVISIONI METEO IN PIEMONTE

La meteorologia, letteralmente “studio dei fenomeni celesti”, è il ramo delle scienze dell’atmosfera e della Terra che studia i fenomeni fisici che avvengono nell’atmosfera terrestre (troposfera) e responsabili del tempo atmosferico. Le previsioni meteorologiche si ottengono solitamente dalla seguente procedura:

  • osservazione e misurazione delle variabili atmosferiche (a esempio velocità e direzione del vento, temperatura dell’aria, umidità e pressione atmosferica);
  • trascrizione, studio ed elaborazione dei dati rilevati su carte sinottiche o assimilando i dati attraverso modelli matematici che girano su calcolatori numerici. Dove in quest’ultimo caso viene prodotta la situazione meteorologica di un determinato momento, chiamata analisi;
  • prognosi futura a partire dalle carte sinottiche. Oppure facendo evolvere la condizione iniziale tramite uso dei modelli matematici meteorologici (previsione).

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.