Crea sito

Alpini della Valsusa: il gruppo di Chiomonte festeggia 90 anni dalla fondazione Domenica 15 settembre la grande festa in paese

Alpini Chiomonte

CHIOMONTE. Il Gruppo Alpini di Chiomonte festeggia il traguardo dei 90 anni dalla fondazione. In agenda una lunga serie di eventi. Si parte venerdì 13 settembre con la conferenza del Generale Pier Corrado Meano sul Forte della Brunetta, alle 21 nella chiesetta di Santa Caterina. Sabato 14, appuntamento al teatro Cà Nostra con l’esibizione del Coro della Valpolicella, della  Provincia di Verona, Coro Monti Lessini, alle ore 21. Il Coro Polifonico “Valpolicella” di Pedemonte è stato fondato nel 1954 dal Maestro Rinaldo Tedeschi. Il repertorio del Coro comprende brani di polifonia sacra e profana dal Rinascimento al periodo contemporaneo. Nonché canti popolari Italiani e di folclore internazionale. È invitato frequentemente a Rassegne corali e tiene concerti in città Italiane e all’estero. Solennizza le grandi festività dell’anno liturgico nella propria parrocchia di Pedemonte e in altre chiese della provincia.

coro valpolicella

 

Ha conseguito prestigiosi risultati ai concorsi nazionali di Orvieto, Vittorio Veneto, Bresso e internazionali di Arezzo e Stresa. Il Coro rappresenta ufficialmente il Comune di San Pietro in Cariano negli scambi culturali che intercorrono con le città di Ingelheim am Rhein in Germania. Dove ha sede il coro gemellato Ingelheimer Kantorei, e Stans in Austria. Il coro ora è diretto dalla figlia Laura che lo guida con grande sensibilità e passione, accompagnato all’organo e pianoforte dalla sorella Paola.

LA DOMENICA

Domenica 15 settembre, si parte dalle 8.30, con il ritrovo al campo sportivo per la colazione alpina. Dalle 9,30 l’ammassamento e il saluto ai gruppi presenti e alle autorità. Alle 10 l’alzabandiera e a seguire la sfilata con la Fanfara ANA Val Susa. Quindi alle 10.30 la deposizione della corona e i saluti delle autorità, prima della messa delle ore 11 nella Chiesa Parrocchiale. Alle 12, la sfilata di ritorno al campo sportivo e il pranzo sotto il tendone.