Con il Moto Club Susa solidarietà con Tino l’elefantino, beneficenza per Associazione italiana sclerosi multipla Un'idea per il Natale per fare del bene

SUSA – L’emergenza Coronavirus non ferma la solidarietà del Moto Club Susa. L’associazione segusina infatti, dopo aver deciso di annullare la quarta edizione del Moto Babbo Natale Solidale, ha instituito una raccolta benefica. Sempre a favore dell’Associazione italiana sclerosi multipla del gruppo operativo Avigliana – Valle Susa e Sangone – Alpignano. Il gruppo è intitolato a Mario Mattioli. Due anni fa i centauri di Susa hanno acquistato una sedia a rotelle per il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Susa, lo scorso anno, dopo aver donato 400 euro alla stessa struttura ospedaliera per l’emergenza Coronavirus. Spiegano dal Moto Club.

ARRIVA TINO L’ELEFANTINO

Con il Moto Babbo Natale sono riusciti a portare all’Associazione italiana sclerosi multipla ben 730 euro attraverso l’acquisto dei peluches. Per questo Natale 2020 la raccolta si farà presso il negozio Motoline di Susa in Corso Inghilterra 58. Ogni cittadino può contribuire alla raccolta benefica, acquistando al prezzo di euro 5 Tino l’elefantino“. L’intero ricavato verrà destinato appunto all’AISM di Avigliana. Il presidente del Moto Club Susa Giovanni Prestigiacomo, in accordo con tutto il direttivo, invita quante più persone possibili ad aderire alla raccolta benefica. Dicono gli amici delle moto. “Siamo qui a ribadire una delle tante caratteristiche che contraddistingue l’associazione, fare del bene aiuta a star bene“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!