Bardonecchia: gli scritti e le poesie di Maria Teresa Vivino, tra poesia e sentimento "Ho iniziato a scrivere nel 2004, avevo 15 anni"

BARDONECCHIA – La fede, gli affetti, ma anche la scrittura nella scala delle cose che salvano, per la poetessa Bardonecchia se Maria Teresa Vivino. Una penna, che diventa mezzo d’incontro e d’ispirazione. “Ho iniziato a scrivere nel 2004, avevo 15 anni e da allora non mai smesso”. La prima raccolta di poesie risale al 2005, pubblicata poi nella primavera del 2006, edito Melli edizioni. “Poesie dal cuore”, semplici pensieri in versi che riflettono però su spaccati di vita, microstoria e storia che si incontrano. La scrittura è diventato percorso a tutto tondo, dal romanzo breve con “Nel cuore dell’Africa“, Montedit edizioni alla fiaba per bambini “Il risveglio – Storia di animali, persone e sogni”, Oak edizioni, scritta a quattro mani con l’alpinista Lodovico Marchisio.

I SAGGI

La Vivino si è sperimentata anche con la saggistica, curando per il Lions Club Susa-Rocciamelone, di cui è presidente un carica “Quello che rimane del piccolo principe nella malattia“, Sillabe di Sale edizioni. Autrice sotto anche sotto pseudonimo, predatrice di romanzi e raccolte di poesie, sono proprio queste ultime il centro del suo interesse principale; “Volo sulle note dell’anima“, “‘Libertà – Poesie d’amore”, “Insieme“, “Il treno di un anno fa” scritto a quattro mani con Maurizio Bacconi sono le sue raccolte di poesie edite. Nel 2020, tra i numerosi premi Conseguiti a livello nazionale e internazionale, ha raccolto un primo Premio al Premio Golden Selection di San Marino. Con la raccolta “Resterò con te – Poesie di solitudini è presenze“, Pegasus edizioni. “Amo scrivere, credo nella potenza della parola scritta e ripetuta, pensata, limata e alla pagina accarezzata, la scrittura creativa e la scrittura terapia sono l’orizzonte verso cui guardo in tempi ambiti, comunitari, sanitari, quotidiani”. Conclude la Maria Teresa Vivino.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.