Bardonecchia: gli sci club francesi sul primo gradino del podio agli Ski Games Bardonecchia: club de ski française sur la plus haute marche du podium aux Jeux de ski

BARDONECCHIA – Più di 500 giovani sciatori si sono sfidati sabato 30 e domenica 31 gennaio sulla pista 23 olimpica di Melezet, nella 4^ edizione degli Ski Games. Il meteo ha favorito le gare di sabato, con una giornata in pieno sole. Qualche spruzzata di pioggia invece la giornata di domenica. Nonostante la scarsità di neve la mitica pista è stata ben innevata con un ottimo tracciato. Numerosi gli sci club partecipanti. Oltre a quelli locali e regionali, tre provenienti dalla Francia: il ben nutrito Orcières e Gap Orcières, il Maurienne e il Val Cenis. Lo Ski Club Orcières e lo Ski Club Gap Orcières hanno fatto la parte del leone, salendo sul primo gradino del podio.

LE GARE

Sabato ha gareggiato la cat. ragazzi: Al primo e al secondo posto della classifica femminile si sono piazzate rispettivamente Lola Marreau (43”) e Lisa Girard del Gap Orcières, con uno scarto di appena 62cent, seguite da Silvia Caneparo dello sci club Nord Ovest. Mentre per la classifca maschile ha conquistato il primo posto Nicolò Toja (45”72) del sci club Lancia, seguito da Pietro Tranchina del Team Ceccarelli e da Federico Boccardo del Sauze d’Oulx. Sul podio delle squadre è salito sul primo gradino lo Ski Club Gap Orcières, seguito dal Sauze d’Oulx e dal Club Lancia. Domenica si sono sfidati i più piccoli (cuccioli). Nella classifica femminile sul primo gradino del podio, Maria Toja (47”77) del Club Lancia, seguita da Emma Le Boubenec dell’Orcières e da Alice Mantovani del Club Liberi Tutti. Nella classifica maschile si è piazzato al primo posto Mattia Canobbio (46”11) del Club Clavière seguito da Maxime Guillemaud e Martin Christ dell’Orcières. Mentre per la classifica a squadre si è piazzato al primo posto lo Ski Club Orcières, seguito dal Club Lancia e dal San Sicario. Per entrambe le giornate le premiazioni si sono svolte in presenza del sindaco Roberto Borgis.

IL TURISMO

Bardonecchia si trova al centro di una conca soleggiata, punto di partenza per usufruire di piste da sci d’inverno e d’estate. Una vocazione turistica costruita gradualmente e consolidatasi nel tempo in grado di offrire oggi 7.000 posti letto in strutture alberghiere. Nei periodi di alta stagione si contano punte di circa 30.000 presenze turistiche giornaliere che utilizzano, oltre alla ricettività alberghiera ed extralberghiera i numerosi appartamenti in affitto e abitazioni secondarie. La dotazione turistica comprende: ristoranti tipici, enoteche, birrerie, pizzerie, discoteche, piano bar, cinema, locali notturni, campi sportivi. Poi calcio, tennis, pallavolo, pallacanestro, bocce – e palazzetti per lo sport, palestre, fitness center, piscine coperte e campi da golf in quota, integrano l’offerta delle strutture ed attrezzature invernali. Anche il turismo congressuale, la musica, il teatro e gli spettacoli possono oggi contare sulla struttura del Palazzo delle Feste di Bardonecchia. Le attività sportive invernali si concentrano nei comprensori sciistici gestiti dalla società degli impianti di risalita.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Bardonecchia. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!