Crea sito

Avigliana, più di 200 alla festa della Lega a Drubiaglio La cena con iscritti, onorevoli e consiglieri regionali

AVIGLIANA – In più di 200 alla festa della Lega ad Avigliana. La classica cena estiva, la “Pontida” della Valsusa leghista, ha cambiato sede e dalla montagna di Almese è stata organizzata ad Avigliana. Drubiaglio ha accolto il popolo leghista già dal pomeriggio. La Sezione Avigliana del Carroccio, tanti i volontari al lavoro, ha organizzato un grande incontro con iscritti, militanti e simpatizzanti della Lega. È stata anche l’occasione per tirare le somme dopo la lunghissima campagna elettorale delle ammnistrative.

Avigliana festa lega

LA CENA DELLA LEGA

Alla festa della Lega ad Avigliana il padrone di casa, Giovanni Rosso segretario della Sezione ha detto: “Un all’appuntamento che si rinnova da anni crescendo sempre più. È nel nostro Dna la partecipazione e l’ascolto, anche in questi momenti di festa. Devo ringraziare i tanti volontarimche hanno lavorato in questi giorni e i nostri ospiti”. Presente alla cena il consigliere comunale di Almese Paolo Farsella, quello di Grugliasco Claudio Broglio, il sindaco di Borgone Diego Mele, il consigliere regionale Andrea Cerruti e il presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia. Anche l’onorevole Gualtiero Caffaratto tra i militanti.

LA LEGA

Ai tavoli non è mancata la discussione sui temi nazionali. I partiti. In testa nelle intenzioni di voto c’è sempre la Lega, in crescita di tre punti nelle ultime settimane e data al 35,9%. Un consenso che non è stato eroso dall’affaire sui presunti fondi russi al Carroccio. Stabile al 17,4% il Movimento 5 StelleForza Italia all’8,2% e Fratelli d’Italia al 6%. Infine il Pd. I dem non se la passano bene. Le forti tensioni tra la maggioranza zingarettiana e la minoranza renziana, unite allo scandalo Angeli & Demoni, fanno scivolare il Pd al 21,6%, mezzo punto in meno di tre settimane fa.