Arte in Testa: festival della creatività a Bruino dal 7 al 10 aprile La 7° edizione di Arte in Testa avrà come titolo “Sii ciò che sei”

BRUINO – Arte in Testa: festival della creatività a Bruino dal 7 al 10 aprile, 7° edizione. Che cos è Arte in Testa? La manifestazione “Arte in Testa, Festival della creatività”, ideata e realizzata dall’Associazione Hakuna Matata, ha luogo sul territorio di Bruino ogni sei mesi, dalla primavera 2018. Ha l’obiettivo di promuovere il valore dell’arte e della cultura, avvicinando i cittadini alle sue infinite possibilità espressive, in un alternarsi di eventi tutti accomunati dal fil rouge della creatività. Attraverso appuntamenti sempre diversi e un tema che fa da collante ad ogni edizione, con Arte in Testa l’Associazione si propone di creare un momento di festa. In cui raccontare e far sperimentare una tipologia di arte divertente, mai banale, in grado di mettere in relazione e  capace di generare bellezza e benessere.

LE DIFFICOLTÀ DELLE EDIZIONI 2020 E LE MODALITÀ DI FRUIZIONE DEL 2021

Le edizioni di Arte in Testa del 2020 hanno registrato un freno enorme nonostante gli eventi fossero pronti per la realizzazione. L’evento primaverile, completamente annullato e l’evento autunnale ridimensionato per la maggior parte delle attività. Con l’edizione del 2021 l’Associazione si vuole fare trovare pronta a poter gestire in sicurezza gli eventi creando dei percorsi ad hoc per diversi tipi di scenari sanitari che, come abbiamo potuto imparare, possono limitare enormemente le attività ma non possono e non devono più limitare la socialità. Si è pensato quindi a una modalità mista di fruizione, in presenza e on line, facilmente convertibile in modalità esclusivamente on line e garantire comunque la fruizione degli eventi in palinsesto.

IL TEMA DELLA 7° EDIZIONE: SII CIÒ CHE SEI

La 7° edizione di Arte in Testa, che si svolgerà dal 7 al 10 aprile, avrà come titolo il claim della campagna Arci per un mondo gender inclusive: Sii ciò che sei. Si tratteranno quindi temi importanti, visti in chiave adeguata e comprensibile anche dai bambini e fedele al lavoro che quest’anno l’Associazione sta portando avanti rispetto alla prevenzione di ogni forma di violenza. Sii ciò che sei, rivisitato in chiave Hakuna Matata diventa un augurio ad essere orgogliosamente differente e un percorso che sottolinei  la meraviglia che la percezione della differenza come valore genera in noi stessi e negli altri. Il palinsesto con eventi dedicati a tutte le fasce di età: dai 12 mesi agli adulti. Il palinsesto si articola in 10 appuntamenti tra cui 2 eventi culturali, 3 laboratori creativi per bambini e 1 per adulti, 2 letture animate accompagnate dalle attività creative per famiglie di cui una dedicata ai piccolissimi in fascia 0-3, e 2 sessioni di giochi di ruolo come lancio di una nuova proposta di socialità, anche a distanza, dell’Associazione.

ACCESSO GRATUITO E ATTIVAZIONE DI UN CROWDFUNDING

La partecipazione agli eventi del Festival, a differenza delle attività mutuali dell’Associazione riservate ai soci, è aperta a tutti e gratuita. Sin dal 25 marzo è però stata attivata una campagna di crowdfunding dedicata all’evento il cui ricavato andrà a sostegno dell’Associazione stessa nel tentativo di coprire tutte le spese fisse di questi mesi di chiusura, nella speranza di poter poi rincontrarci per l’8° edizione del festival che si svolgerà tra fine settembre e ottobre. La raccolta fondi “Arte in testa” è stata attivata sul portale Produzioni dal Basso ed è accessibile dal link https://sostieni.link/28259

MODALITÀ DI PRENOTAZIONE AGLI EVENTI E CONTATTI

Per informazioni e aggiornamenti sulle attività si consiglia di seguire la pagina Facebook: @arcihakunamatata, scrivere a arci.hakunamatata@gmail.com o contattare il 373.7691122. Per partecipare è sufficiente prenotarsi dall’apposito modulo online ( https://urly.it/3b_pz ), chiamando o inviando un messaggio Whatsapp al 373.7691122. Da venerdì 2 aprile sarà invece disponibile, sul canale Youtube dell’associazione circoloarcihm, un video di presentazione del Festival.

COLLABORAZIONI E PATROCINI

L’evento conferma il patrocinio del Comune di Bruino e la collaborazione con l’amica Libreria Belleville di Bruino con cui l’Associazione condivide parte dei suoi locali e obiettivi culturali.

GLI EVENTI CULTURALI

●      Venerdì 9 aprile, dalle 21 alle 22.30
“IO SONO” di e con Egle Picozzi
Racconto di una fotografa in trasformazione attraverso le sue fotografie
“Utilizzare la fotografia come terapia per colmare vuoti, cucire dolorose ferite o curare lunghi periodi di solitudine emotiva e psicologica, è sempre stato il miglior rimedio che mi ha permesso, in più occasioni, di parlare artisticamente delle mie debolezze, intimamente me. Assecondare la necessità di esprimersi attraverso l’arte, è terapeutico. Sii ciò che sei, contro ogni tipo di pregiudizio, è un percorso di liberazione e perché no, di accettazione personale.  Il progetto “IO SONO” è un racconto autobiografico dove l’autoritratto diventa il punto di forza di un cammino curativo, il desiderio di trasformarmi, durante la quarantena forzata, in ciò che ho sempre sognato: Un’opera d’arte.“ Testo di Egle Picozzi

●      Sabato 10 aprile, dalle 15.30 alle 17.00
Viaggio Italia around the world dal fumetto alla ricerca e formazione.
Presentazione del progetto e del fumetto, di e con Luca Paiardi e Danilo Ragona

Dai viaggi documentario al fumetto, dal viaggio in hand-bike fino al nuovo progetto di “Ricerca e Formazione” sull’accessibilità dei percorsi cicloturistici.

Il progetto Viaggio Italia around the world nasce nel 2015 dall’incontro tra Danilo Ragona (designer e imprenditore) e Luca Paiardi (architetto e musicista) entrambi appassionati di sport paralimpici, per condividere le loro esperienze di viaggio a bordo delle loro “carrozze”.  Negli anni hanno toccato 4 continenti raccontandoli dal web al Kilimangiaro di Rai 3, compreso l’ultimo viaggio in hand-bike da Torino fino all’Etna che li ha riportati ad attraversare  l’Italia come nel 2016, viaggio che è stato poi narrato nel fumetto “Viaggio Italia around the world”. Da qui nasce l’idea del nuovo progetto Viaggio Italia around the world Ricerca e Formazione” che grazie al supporto della fondazione CRT si pone l’obiettivo di analizzare l’accessibilità di alcune tra le più belle piste ciclabili Piemontesi  con percorsi formativi ed eventi esperienziali guidati per aprire la condivisione del viaggio sostenibile a più persone possibile.

I LABORATORI CREATIVI PER BAMBINI E ADULTI

Immancabili nella programmazione di qualunque attività Hakuna Matata, caratterizzati dalla modalità di lavoro in cui partendo da alcuni materiali definiti, da qualche indicazione tecnica e da un’ispirazione comune, in questo caso il tema del Festival, ciascuno è libero di creare ciò che ha voglia di realizzare per esprimere sé stesso o anche solo per divertirsi e passare del tempo insieme privilegiando l’esperienza al prodotto finale.

PER BAMBINI:

●      Mercoledì 7 aprile, 16.30/18 Laboratorio di pittura “Autoritratti creativi” 3-6 anni

●      Giovedì 8 aprile, 17.30/19 Laboratorio espressivo “a partire dalle tue foto per trasformarti in ciò che vuoi” 4-8 anni

●      Venerdì 9 aprile, 17/18.30 Laboratorio di pittura “Raccontarsi attraverso il colore” 7+

PER RAGAZZI E ADULTI:

●      Mercoledì 7 aprile, 21/22.30 Laboratorio di scrittura creativa “La storia del tuo nome”

LE LETTURE ANIMATE PER BAMBINI E FAMIGLIE

Una delle attività caratteristiche dell’Associazione, le letture con il Libro Magico e il Kamishibai, accompagnate dalle attività creative per tutta la famiglia

●      Mercoledì 7 aprile, 10.30/11.30, Lettura di “Petra” e attività creativa con elementi naturali per famiglie con bambini 12-36 mesi

●      Sabato 10 aprile, 10.30/11.30, Letture a sorpresa e attività creativa per famiglie con bambini 3-8 anni

GIOCHI DI RUOLO COME STRUMENTO DI SOCIALITA’ E DI SUPPORTO DIDATTICO

Si introduce quest’anno una nuova collaborazione, quella con l’Ass. Perludo di Piossasco, che realizzerà due proposte di giochi di ruolo per ragazzi e adulti. Un mondo che ha permesso agli appassionati, in questo anno di privazioni sociali, di proseguire l’attività anche a distanza. Con la scelta delle giuste ambientazioni e dei giusti personaggi i giochi di ruolo hanno inoltre una forte valenza didattica, permettendo ai partecipanti di immergersi in una realtà immaginativa e di memorizzare le informazioni inserite nel gioco attraverso l’esperienza diretta.

●      Giovedì 8 aprile, 21/23, “Il tesoro del pallido”, ad ambientazione piratesca, per ragazzi 13+ e adulti

●      Sabato 10 aprile, 18/19.30, “Il bosco Balordo e la strega Porfiria”, ad ambientazione fantasy in un bosco misteriosamente tinto di viola, per ragazzi 8-12 anni

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda.