Alpignano: le Blue Dolls e il loro ritmo musicale “Pedalando verso il Paradiso” Sabato 10 luglio al Parco del Castello

stella banner

ALPIGNANO – Ad Alpignano arrivano le Blue Dolls. Ottimo il riscontro per la prima edizione di “Alpignano Live E-state al Castello”. Sul palco artisti, associazioni musicali e di ballo, al Castello dei Conti Provana. Spettacoli gratuiti per il pubblico. Una vera e propria rassegna teatrale estiva, fortemente voluta come primo atto di una “riapertura” agli eventi culturali in Città in presenza. L’ingresso è libero nel rispetto delle normative anti Covid. Per i posti a sedere è consigliabile la prenotazione: eventi@comune.alpignano.to.it.

BLUE DOLLS

Il 10 luglio “Pedalando verso il Paradiso” con le Blue Dolls. Scritto dalla celebre drammaturga e romanziera Valentina Diana, diretto e interpretato da Marco Viecca con la partecipazione delle Blue Dolls. Il noto trio musicale composto da Daniela Placci, Angelica Dettori e Flavia Barbacetto. La pièce dal sapore tragicomico vede il protagonista, Franco Mietta, costretto a casa durante il periodo di lockdown da solo sulla sua cyclette, tra una pedalata e l’altra, a fare i conti con la propria vita e con i chili di troppo. Sul palco, a tenere compagnia al provetto ciclista, sono le tre cantanti, costrette a fare le voci motivatrici della cyclette poiché non possono esibirsi e non trovano altro lavoro a causa della pandemia. Lo spettacolo mette a nudo le fragilità del cinquantenne chiuso forzatamente in casa a causa dell’emergenza sanitaria. “Non c’è solo comicità, ma l’opera porta a riflettere sulla solitudine e sull’ozio forzato che costringe le persone ad avere più tempo da trascorrere con se stessi, con le proprie paure e i propri desideri; una condizione che ha riguardato ognuno di noi, anche se in modi differenti, durante il primo lockdown dello scorso marzo”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.