Almese, in mostra al Ricetto l’arte di Eugenio Comencini Sabato 26 ottobre alle ore 16.00 presso la sede del Ricetto per l’Arte

Eugenio Comencini

ALMESE – Il Ricetto per l’Arte di Almese inaugura la stagione autunnale con la mostra “L’arte, la gioia di vivere” di Eugenio Comencini. Artista poliedrico e versatile, docente di pittura nelle Accademie di Belle Arti di Torino e di Venezia. L’inaugurazione della mostra, allestita sui tre piani della struttura medievale. Avrà luogo sabato 26 ottobre alle ore 16.00 presso la sede del Ricetto per l’Arte.

MOSTRA “L’ARTE, LA GIOIA DI VIVERE”

Ad Almese l’arte di Eugenio Comencini. L’iniziativa è realizzata dal Comune di Almese e dall’Associazione Culturale Cumalè, presieduta da Virna Suppo. Gestisce il Ricetto, e curata da Giuseppe Misuraca, critico d’Arte e direttore artistico del Ricetto di Borgata San Mauro. L’allestimento della mostra, invece, è stato affidato all’architetto Rossana Misuraca. Nonostante la giovane età, ha già allestito le mostre degli artisti Daniele Fissore, Eugenio Comencini e Giorgio Badriotto, presso il Palazzo Tovegni a Murazzano, in Alta Langa. “L’esposizione consente di godere di quel particolare punto di vista dell’artista. Spaziando dalla Liguria fino a Torino. Ritrae innumerevoli soggetti intesi come elementi o tasselli di un unico, vivace e raffinato puzzle figurativo” – ha dichiarato il curatore della mostra Giuseppe Misuraca. “Nell’ambito della mostra allestita ad Almese saranno esposti oltre quaranta lavori . Dal 1970 al 2015, ripercorrono alcuni dei momenti più significativi del percorso artistico di Eugenio Comencini”.