Crea sito

Rivoli: sulla fuga di gas all’esterno del Complesso Scolastico Casa del Sole Il guasto alla linea è stato prontamente riparato

rivoli gas

RIVOLI – Grande preoccupazione per una fuga di gas nel pressi dell’Istituto Scolastico Casa del Sole a Rivoli. La Dirigente Scolastica appena ha ricevuto la segnalazione circa l’odore di gas nei corridoi della scuola ha subito avviato il protocollo di emergenza. Questo prevede anche l’evacuazione a scopo precauzionale dell’edificio.  La referente per la sicurezza della struttura ha sentito i Vigili del Fuoco, accorsi immediatamente, e i tecnici dell’Italgas. Si è costatato che la fuga di gas non interessa la struttura ma un innesto delle tubazioni della rete del gas esterno all’edificio.

Da quel punto sarebbe fuoriuscito del gas. I tecnici hanno poi riferito che probabilmente si per trattato di un gusto per usura. L’odore di gas sarebbe poi entrando nella scuola dalle finestre del refettorio in quel momento aperte, e non trovando una via d’uscita si è stagnato nel corridoio. Causando così un forte odore. Sono poi stati fatti nuovi controlli con sofisticate apparecchiature dai tecnici Italgas, su richiesta dell’amministrazione e della dirigenza, confermando la fine dell’emergenza.

rivoli gas

DALL’AMMNISTRAZIONE

Da parte dell’amministrazione è stato fatto un controllo al momento e oggi i consiglieri comunali Vincenzo Vozzo e Lucia Garzone sono stati nella struttura. “La cosa che ci ha più colpito e fatto più piacere è stata la modalità la precisione e la velocità con la quale il personale scolastico dalla dirigente alle maestre agli operatori scolastici della struttura hanno agito applicando scrupolosamente i protocolli d’emergenza del caso. Per la messa in sicurezza e la salvaguardia di tutti gli alunni. Siamo davvero felici di sapere di avere del personale nelle scuole così preparato anche nell’applicazione dei protocolli dì sicurezza. Anche se in questo caso per fortuna si trattava di un caso di tenue pericolosità“. I consiglieri comunali precisano inoltre che i bambini e ragazzi della scuola oggi sono tornati a scuola serenamente anche grazie a come il personale tutto ha gestito la criticità evitando inutili casi di panico.