Crea sito

Villar Dora, perchè non trasformare la collina della Seia in Parco Naturale? La proposta di Giorgio Baratta Un luogo unico con una possibile connotazione naturalistica ed economica

VILLA DORA – La collina della Seia è al confine tra Villar Dora e Caprie, una vasta area di proprietà comunale sul costone che unisce San Pancrazio a Torre del Colle. Un punto panoramico eccellente e una zona verde unica in tutta la Valle di Susa. In questi anni è stata fatta un’opera di riqualificazione ambientale, iniziata dalle amministrazioni comunali, che potrebbe avere un futuro.

UN’AREA PANORAMICA E NUOVI POSTI DI LAVORO

L’idea di un parco della naturale della Seia è lanciata dal geometra Giorgio Baratta che spiega: “La splendida collina attraverso una serie di mirati e puntuali interventi potrà diventare il Parco Naturale di Villar Dora. Un luogo dove sarà gradevole effettuare passeggiate e si può andare alla scoperta di un ecosistema unico e protetto, e contemporaneamente ammirare la Valle di Susa e Rivoli“. L’intervento avrebbe una doppia valenza, aprire nuove prospettive per far prendere coscienza, a tutti i residenti e non, sulla realtà territoriale di quell’area, e creare nuovi posti di lavoro per la realizzazione del progetto e per la sua futura manutenzione. “Per il progetto sta collaborando con noi lo Studio di Consulenza Ambientale del dottor Claudio Rosa che ringrazio” conclude Baratta.