Valsusa: festa degli Alpini alla Madonna della Neve al Rifugio Ciao Pais Le penne nere nel centenario dell'associazione

SAUZE D’OULX – In Valsusa la festa degli Alpini alla Madonna della Neve a Ciao Pais. (Comunicato Sauze Oulx).

FESTA DEGLI ALPINI AL RIFUGIO CIAO PAIS

Gli alpini rendono omaggio alla Madonna della Neve al rifugio Ciao Pais in Valsusa. Nella mattinata di venerdì 5 agosto l’Arboreto Alpinorum di Sauze d’Oulx è tornato ad animarsi con la presenza di decine e decine di penne nere e anche tante penne bianche di ufficiali. Come tradizione vuole, ad organizzare l’annuale Cerimonia presso la Cappella dedicata alla Madonna della Neve, costruita nei pressi del Rifugio dagli Alpini del Battaglione Val Fassa nel 1940, è stato il Gruppo Torino Centro dell’Associazione Nazionale Alpini.

IL BATTAGLIONE VAL DI FASSA

Una cerimonia molto partecipata che ha vissuto i suoi momenti solenni con l’alzabandiera alla presenza, tra gli altri, del generale Nicola Piasente attuale comandante della brigata alpina Taurinense, del generale Federico Bonato già comandante del Comfoter e già comandante delle Truppe Alpine, e del maresciallo dei carabinieri Paolo Mellano, comandante della stazione di Oulx. Il rifugio Ciao Pais accoglie, ospita e ristora i viandanti fin dal lontano 1931, periodo nel quale erano molti gli alpini che marciavano sui sentieri di montagna, prima in tempo di pace e poi di guerra. È dal saluto tradizionale che questi ultimi si scambiano ancora oggi quando si incontrano che prende il nome la suggestiva baita immersa nella pace dei boschi a 1890 metri di quota. Sotto le armi il nome stesso del rifugio assumeva poi per chi indossava il celebre cappello con la piuma il senso di un ultimo saluto all’Italia prima di passare il confine diretti al fronte.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.