Un’opportunità di formazione per diventare “operatore specializzato paghe e contributi” alla sede di Avigliana della “Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri” Casa di Carità Arti e Mestieri: il Centro di Avigliana è in Via IV Novembre, 19. Tel. 011 9327490

AVIGLIANA – Un’opportunità di formazione per diventare “operatore specializzato paghe e contributi” alla sede di Avigliana della “Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri”. L’Operatore Specializzato in Paghe e Contributi è una figura professionale ricercata dalle aziende, una figura essenziale per la gestione delle risorse umane, per quanto concerne gli aspetti amministrativi, contabili e normativi. La sede di Avigliana della “Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri” offre l’opportunità di formarsi in questo settore specifico dei servizi alle imprese, acquisendo una qualifica professionale molto spendibile, come dimostra l’importante tasso di occupabilità emerso dalle precedenti edizioni di questo percorso formativo, inserito nella consolidata offerta del Centro.

IL CORSO

Il corso, di 600 ore, si tiene in orario diurno, presso il centro polifunzionale “La Fabrica”, ad Avigliana, in via IV Novembre, destinato a maggiorenni, sia disoccupati e occupati, in possesso, come titolo di studio minimo, della qualifica professionale. Un percorso gratuito per gli iscritti, in quanto finanziato dalla Regione Piemonte, attraverso fondi comunitari e governativi.

Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di intervenire nel processo di gestione amministrativa del personale, produrre la documentazione richiesta dalle norme e dalle leggi che regolano il rapporto di lavoro, elaborare conteggi relativi a situazioni ordinarie, avvalendosi di software gestionali dedicati. Le aree formative approfondite durante le lezioni sono: “Il rapporto di lavoro” (procedure di assunzione, trasformazione, cessazione del rapporto di lavoro) – Amministrazione del personale – Tecnologie informatiche – Lavorare in azienda – Orientamento – Qualità e sicurezza – Pari opportunità – Elementi per la sostenibilità. Competenze erogate sia attraverso ore teoriche in aula, sia con esercitazioni pratiche nel laboratorio didattico informatico con software applicativo specifico di settore. Fondamentale la presenza di uno stage di 240 ore, da svolgersi in un’azienda del settore, durante il quale mettere in pratica le competenze acquisite durante il corso, ma anche farsi conoscere da un nuovo datore di lavoro.

LE ISCRIZIONI

Le iscrizioni sono aperte, rivolgendosi alla segreteria del centro (800 232400, 011 9327490), per prendere un appuntamento per un colloquio motivazionale e di orientamento.

LE SEDI DI AVIGLIANA E GIAVENO

Nell’ottica di collegare formazione e inserimento lavorativo, la Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri ha strategicamente deciso di unificare la gestione della sede SAL, Servizi al Lavoro, di Avigliana con quella di Giaveno. Un modo per cogliere tutte le opportunità dei territori delle due valli di Susa e Sangone, limitrofe e interdipendenti. Per Avigliana, lo sportello è in Corso Torino, 154: qui ciascuno può trovare un supporto competente e professionale nella ricerca del lavoro. Attraverso i bandi regionali delle politiche attive, rivolti a giovani, disoccupati e disabili, è possibile attivare tirocini in azienda. Il vantaggio per le imprese è la possibilità di conoscere e valutare sul campo i tirocinanti, accedendo a concrete agevolazioni economiche. Sul sito www.casadicarita.org è possibile scoprire in dettaglio le attività delle diverse sedi, i recapiti e le informazioni utili. Seguite la pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati.

Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri, Centro di Avigliana – Via IV Novembre, 19. Avigliana – Tel. 011 9327490 – Fax 011 9342821 – E-mail: centro.avigliana@casadicarita.org