Il Polo Logistico di Protezione Civile a Bussoleno raccoglie il sì della Regione Piemonte Un progetto che prevederebbe la spesa di almeno tre milioni di euro

BUSSOLENO – L’idea di rendere funzionale al 100% la struttura del Polo Logistico dell’ ex Istituto Plana di via Cascina del Gallo di Bussoleno incontra il favore trasversale di tutte le forze politiche. Un progetto che prevederebbe la spesa di almeno tre milioni di euro. Fondi necessari alla ristrutturazione completa dell’ex scuola, l’arredo e la informatizzazione. Il complesso scolastico presenta alcuni ostacoli non indifferenti per la sua entrata in ruolo. Come la necessità di adeguare le strutture all’antisismica e l’efficentamento energetico. Oggi nel Polo Logistico di Bussoleno, con uno spazio di atterraggio vicino, la ferrovia e le due strade Statali nei pressi sembra la scelta più logica per avviare un progetto.  Nel Polo hanno sede la Croce Rossa di Susa e tra poco tempo la Squadra Aib. La stessa cosa dovrebbe presto avvenire con le altre realtà del territorio che fanno parte del sistema di Protezione Civile, come il Soccorso Alpino, la Protezione Civile dell’Ana Valsusa e il gruppo Radiomatori.

DALLA REGIONE

Un primo passo era stato fatto direttamente a Roma dal ministro dell’interno Marco Minniti di una delegazione di amministratori. Dal Consiglio Regionale arrivano conferme sulla proposta con l’approvazione di un’ordine del giorno. Il Polo logistico di Protezione Civile di Bussoleno sarà valorizzato. La Giunta regionale si impegna a sostenerlo, in sinergia con l’amministrazione comunale di Bussoleno. Poi l’Unione Montana Valle di Susa e tutti i soggetti convolti. Attivo da un anno e mezzo, il Polo della Protezione Civile di Bussoleno rappresenta un’importante realtà che si sta insediando in Valle di Susa. Nell’ottica di creare sinergie e collaborazioni tra tutte le strutture operative che si trovano ad intervenire nelle attività di risposta alle emergenze sul territorio.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.