Sauze d’Oulx: raccolti 2600 euro per sostenere la lotta al tumore al seno La corsa “Race for the cure”

SAUZE D’OULX – Sauze d’Oulx giovedì pomeriggio 21 ottobre si è tinta di rosa per sostenere la campagna di lotta al tumore al seno di “Race for the cure”. Un successone sia a livello di partecipazione, che di coinvolgimento del paese, che di fondi raccolti. Infatti grazie alla generosità di tutti i partecipanti Sauze d’Oulx è riuscita a raccogliere 2600 euro per la campagna a favore della lotta al tumore al seno. Il sindaco Mauro Meneguzzi plaude all’iniziativa e ringrazia. “Ancora una volta Sauze d’Oulx ha risposto alla grande per una iniziativa di solidarietà. Questo fa onore alla sua gente. Un grazie di cuore va quindi a tutti coloro che hanno partecipato alla corsa e a tutti coloro che hanno sostenuto l’iniziativa a vario titolo. Un grazie poi a Chicca, Danny e Giulia per l’organizzazione”.

IN ROSA

Dietro a questo successo, oltre ad un intero paese, c’è indubbiamente l’impegno di Federica Ferrari, Giulia Gros e Denise Odisio che a loro volta esprimono dei ringraziamenti. La giornata di giovedì 21 ottobre di “Race for the cure” è andata molto meglio delle aspettative. Non basterebbe la Divina Commedia della maestra Fulvia per ringraziare tutti quanti in elenco ma questi sono davvero doverosi: “Gold Fish” di Torino per aver colorato di rosa le teste dei partecipanti con cappellini e occhiali da sole Goldfish SRL, Lauretana per averci dissetato tutti, Valentina per il reintegro calorico a base buonissima focaccia locale, “Gli Amici di Jouvenceaux” per la Coca Cola e la Fanta, i Vigili e gli “assistenti” dei vigili per la tutela stradale, Cinzia per la segnaletica, Stefano per le foto, il Comune di Sauze d’Oulx per il supporto e le borse blu, “Komen Italia” per l’iniziativa, gli striscioni e i palloncini rosa.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.