Sacra di San Michele: a una settimana dalla riapertura bilancio positivo delle visite Segnali incoraggianti in attesa del Pass vaccinale

SANT’AMBROGIO – A una settimana dalla riapertura dei musei e dei luoghi sacri dal 26 aprile la Sacra di San Michele fa un primo bilancio davvero positivo per numero di visitatori. In zona gialla sono stati moltissimi i tagliandi d’ingresso venduti al Pirchiriano. Nonostante il cattivo tempo della scorsa settimana nella prima finestra di aperture dal 26 aprile al 1° maggio finalmente, dopo mesi di chiusura a causa della pandemia del Covid, singoli, famiglie e gruppi hanno ripreso la strada versi la Sacra. Il rispetto delle prescrizioni anti Covid è al centro dell’attenzione della macchina organizzativa alla Sacra che non concede deroghe e che si è impegnata da subito nel rispetto delle distanze, dell’uso delle mascherine e dell’ingresso contingentato nei locali.

IL RETTORE

Spiega il rettore don Claudio PapaSegnali incoraggianti in attesa del Pass vaccinale per non chiudere più, una prima fotografia a sette giorni dalla riapertura mostra dati confortanti. C’è voglia di tornare a visitare i luoghi delle nostre bellezze. Con il pass vaccinale che ci auguriamo arriverà presto possiamo immaginare una stagione nuova in sicurezza e senza chiusure. I dati incoraggianti ci spingono a guardare sotto una nuova luce la stagione nella quale stiamo per entrare, e sulla quale confidiamo per recuperare i mesi perduti“.

GLI ORARI

L’orario alla Sacra di San Michele in settimana è continuato dalle 9.30 alle 17.30, dal lunedì al venerdì. La Sacra apre il sabato e domenica solo su appuntamento. La domenica dalle 11.30 alle 13 l’accesso è consentito solamente per partecipare alla Santa Messa. Ovviamente rimangono in atto le norme previste dall’ultimo Decreto sicurezza. I fedeli dovranno indossare la mascherina e non potranno entrare se hanno una temperatura corporea pari o superiore ai 37,5 gradi o se sono entrati in contatto con persone positive al virus nei giorni precedenti. All’ingresso della Sacra sono a disposizione gel igienizzanti per le mani. I collaboratori alla porta gestiranno l’ingresso dei fedeli in modo da rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro. All’interno della Chiesa è necessario seguire le indicazioni e disporsi nei banchi mantenendo la distanza.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.