Rosta, il rimborso dei servizi extrascolastici La chiusura delle attività commerciali per le festività del 25 aprile e del 1 maggio 2020

Rosta

ROSTA – Il rimborso dei servizi extrascolastici per l’anno 2019-2020 a Rosta. L’emergenza sanitaria che ormai da quasi due mesi ha costretto alla chiusura forzata delle scuole di ogni ordine e grado ha portato alla mancata fruizione, per la loro quasi totalità, di alcuni dei servizi extrascolastici pagati anticipatamente tra cui il servizio di scuolabus.

Dal comune di Rosta il vicesindaco e assessore all’Istruzione, Anna Versino, scrive. “Non appena si avranno notizie certe sulla riapertura (ovvero la chiusura definitiva sino al termine dell’anno scolastico) delle scuole, sarà cura dell’Ufficio Scuola provvedere a rimborsare la quota parte di competenza della seconda rata dello scuolabus relativo al mancato godimento del servizio stesso da parte dei bambini. Invece per quel che riguarda il servizio mensa, il relativo credito presente, resterà giacente e potrà essere utilizzato all’effettiva riapertura delle scuole. Per i ragazzi che terminano il loro ciclo di studi, ovvero per quelli che non dovessero rinnovare i servizi sopra descritti per il prossimo anno scolastico, il credito residuo potrà essere rimborsato mediante la presentazione dell’apposita richiesta scaricabile dal sito internet comunale”.

IL COMUNE SEGNALA

Il Comune di Rosta inoltre segnala la chiusura delle attività commerciali per le festività del 25 aprile e del 1 maggio 2020. “Ai sensi del decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 47 del 20 aprile 2020, nelle giornate del 25 aprile e 1 maggio gli esercizi commerciali resteranno chiusi, ad esclusione di farmacie ed edicole. Saranno effettuabili esclusivamente le consegne a domicilio. La norma si applica anche ai mercati zonali. In particolare evidenziamo che, a differenza di quanto concordato tra Coldiretti, Amministrazione comunale e Polizia Locale circa la volontà di garantire anche in giorno festivo il mercato degli agricoltori, a seguito dell’intervento della regione sabato 25 aprile il mercatino Coldiretti di Piazza Stazione non potrà svolgersi“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!