Rivoli: svolta positiva all’Asilo Nido Il Melograno, maggiori garanzie di continuità ai bambini e alle famiglie L'amministrazione, nonostante la crisi, garantisce posti di lavoro e servizi alla comunità

alberghina sopra

RIVOLI – Il Consiglio Comunale di Rivoli ha deliberato l’indirizzo per la concessione del servizio di Asilo Nido Il Melograno di Via Adamello 9 a partire dall’anno scolastico 2021-2022. La scelta dell’Amministrazione Comunale di procedere all’esternalizzazione non è legata a giudizi sul funzionamento del servizio o sulla professionalità e competenza del personale comunale che vi opera, che si ritiene di ottimo livello. Negli ultimi anni, già con la precedente Amministrazione Comunale, si è assistito ad una crescente precarietà del sistema, causata soprattutto dall’impossibilità di assumere personale di ruolo per sostituire quello andato in pensione. Ciò ha portato ad una situazione di notevole difficoltà nella gestione e ad una riduzione degli inserimenti dei bambini presso i Nidi. Per l’anno scolastico in corso la situazione si è notevolmente aggravata a causa dei protocolli Covid. Che hanno regolamentato in modo molto restrittivo la gestione dei bambini e l’organizzazione del personale educativo a loro dedicato.

UN SERVIZIO MANTENUTO IN CITTA’

L’obiettivo della esternalizzazione è ripristinare una maggiore stabilità e continuità educativa nel servizio asili nido. Le educatrici di ruolo comunali saranno tutte impiegate presso l’Asilo Nido Donini. Dove si potrà garantire la piena capacità ricettiva (72 bambini) venuta meno per le ragioni sopra evidenziate. Nell’ultimo anno scolastico 55 bambini suddivisi nei due nidi. Mentre al nido Il Melograno, dato in concessione, verrà garantita altresì la piena ricettività 74 bambini. Con il personale assunto dalla società concessionaria. La proposta consentirà di offrire maggiori garanzie di continuità ai bambini e alle famiglie, sia nel nido a gestione diretta che in quello a gestione indiretta e sarà garantita una sostanziale equivalenza nel rispetto degli standard qualitativi. Oltre che una maggiore possibilità di servizi extra offerti all’utenza.

IL CONCESSIONARIO

Il concessionario sarà tenuto a proporre un proprio progetto educativo del nido. Tale progetto dovrà rispondere alle esigenze dei bambini, proponendo l’asilo nido come luogo di crescita, di socializzazione e di stimolo alle loro potenzialità cognitive, affettive e sociali e, insieme, dovrà proporsi come luogo di supporto alla genitorialità, favorendo momenti di dialogo e di scambio con le famiglie. Massima attenzione sarà posta da parte degli uffici competenti rispetto alle attività di controllo e alla verifica degli standard qualitativi del servizio. La tariffa dell’asilo nido Il Melograno, per un tempo normale, posta a base di gara, soggetta a ribasso è pari ad Euro 630,00. Al fine di un ulteriore ribasso delle rette del nido per i futuri fruitori residenti nel Comune di Rivoli, l’Amministrazione Comunale intende destinare, probabilmente su base Isee, una quota parte delle somme di provenienza regionale e statale.

LE ISCRIZIONI

Nei prossimi giorni si apriranno le preiscrizioni on-line per l’Asilo Nido Donini a gestione diretta comunale, attraverso la piattaforma messa a disposizione per i servizi a domanda individuale già utilizzata per la scorsa annualità. Per quanto riguarda l’Asilo Il Melograno, verrà messo a disposizione, sempre on line, un modulo di manifestazione di interesse, dove l’utente potrà inserire i propri dati anagrafici, quelli del bambino, recapiti telefonici e mail, per poter essere contattato dal concessionario per ottenere tutte le informazioni sia economiche che organizzative della nuova gestione e decidere se scegliere tale servizio. La compilazione del form di “manifestazione di interesse” non è impegnativo e non preclude la possibilità di richiedere l’inserimento in graduatoria nel nido comunale Donini attraverso la pre-iscrizione on-line. Tutte le informazioni saranno prossimamente inserite sul sito internet del Comune di Rivoli.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale Yuotube L’Agenda.

gesim