Ponte di Alpignano: intervento di sistemazione con il “Decreto Ponti” Approvata una mozione urgente

Alpignano, il ponte nuovoAlpignano, il ponte nuovo

ALPIGNANO – Il consiglio della Città Metropolitana di Torino nella seduta online ha approvato la mozione urgente sul ponte di Alpignano. Sono stati 10 voti a favore ed 1 astensione per la mozione presentata dal capogruppo Roberto Montà sul ponte. Questo è chiuso in via precauzionale dal 22 maggio scorso dai tecnici di Città Metropolitana. A seguito della verifica di fessurazioni e lesioni che rendevano pericoloso il transito agli automezzi. La mozione impegna la Città Metropolitana a qualificare come prioritario l’intervento di riapertura del ponte. Destinando quota parte dell’avanzo libero per integrare ed anche anticipare le risorse rese disponibili a livello nazionale dal cosiddetto “Decreto Ponti“. Anche a richiedere alla Regione Piemonte e al Ministero delle Infrastrutture uno stanziamento straordinario per la stabilita e la sicurezza del ponte. Nel caso gli interventi necessari si dimostrassero più consistenti.

IL PONTE

La Città Metropolitana avvierà una concertazione con il Comune di Alpignano ed i comuni limitrofi nella zona ovest  per verificare le esigenze di infrastrutture connesse alla viabilità. Il territorio è già congestionato. L’obiettivo è quello di di tutelare la mobilità dei cittadini e di un importante distretto economico e commerciale. I tecnici della Città metropolitana sono al lavoro dal giorno stesso della chiusura del Ponte di Alpignano. Come l’Ente abbia già stanziato 300mila euro per un primo intervento di emergenza indispensabile alla riapertura agli autoveicoli di peso inferiore alle 3,5 tonnellate. L’assoluta urgenza è una priorità di intervento in una zona come questa tra le Statali 24 e 25 che sconta un flusso di traffico rilevante.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!