Piossasco: avviso per associazioni, enti ed organismi pubblici o privati Entro il 10 novembre del 2020

PIOSSASCO – Avviso per associazioni, enti ed organismi pubblici o privati. Il Regolamento per la concessione di contributi a Piossasco, approvato con Delibera del Consiglio Comunale n. 13 del 16 febbraio del 2010, prevede che entro il 10 novembre di ogni anno possano essere presentate le richieste di contributo da parte di associazioni e enti non aventi scopo di lucro. Le forme di incentivazione, finalizzate a promuovere e valorizzare l’Associazionismo, possono essere le seguenti: erogazione di contributi in denaro. Concessione in uso di locali, strutture, strumenti ed attrezzature comunali o di cui la Città abbia la disponibilità.

LA STAMPA

Stampa pubblicità e pubblicizzazione delle iniziative e attività patrocinate attraverso gli organi di informazione del comune. Riduzione o eventuale esenzione delle tariffe, imposte e tasse gravanti sulle concessioni o sulle attività ed iniziative organizzate, ove ciò sia compatibile con la normativa vigente e dei regolamenti comunali. Le domande dovranno pervenire al seguente indirizzo: protocollo@comune.piossasco.to.it e p.c. a ufficiocultura@comune.piossasco.to.it. La Giunta approva e respinge le richieste di contributo, secondo le disponibilità in Bilancio e secondo criteri di priorità, definiti dal Regolamento e legati al programma amministrativo 2019-2024 prima della realizzazione dell’iniziativa.

I CONTRIBUTI

I contributi saranno erogati dietro presentazione di regolare rendiconto (presentazione di ricevute quietanzate, scontrini, rimborsi chilometrici, secondo la normativa vigente), quindi dopo la realizzazione del progetto presentato. Non saranno prese in considerazioni domande pervenute oltre il termine di scadenza. Al di fuori di questo termine è prevista la possibilità di erogare contributi per iniziative a carattere straordinario (interventi umanitari urgenti o iniziative programmate dalla Città, con la collaborazione di Enti o Associazioni). E’ possibile presentare una richiesta di contributo relativa alle attività istituzionali dell’associazione, ma deve essere presentato il bilancio dell’associazione stessa. Non è possibile concedere contributi per iniziative che prevedano la raccolta fondi anche se a fine di donazione. Deve essere documentabile un disavanzo tra spese e entrate che giustifichi il rilascio del contributo da parte del Comune.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!