Avigliana: la Polstrada trova un ricercato tunisino sul pullman della Flixbus Deve scontare 11 mesi e 28 giorni ed era ricercato dal 2017

flixbus

AVIGLIANA – La Polstrada trova un ricercato tunisino sul pullman della Flixbus. Ieri mattina una pattuglia della Polizia Stradale di Susa ha fermato e controllato, presso la barriera di pedaggio di Avigliana dell’Autostrada A32 Torino-Bardonecchia, i passeggeri di  un autobus della linea Flixbus proveniente da Parigi. Sul bus di linea, come passeggero, c’era Amir Riahi di anni 33, nato a Tunisi e residente a Velletri vicino a Roma. Dopo i controlli effettuati dai poliziotti il tunisino è stato arrestato perchè a suo carico pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Velletri. Deve scontare 11 mesi e 28 giorni ed era ricercato dal 2017. Dopo i rilievi dattiloscopici che ne confermavano l’uomo è stato consegnato al carcere “Lorusso–Cotugno” di Torino.

Polizia Stradale

LA POSTRADA

La Polizia Stradale è una delle quattro Specialità della Polizia di Stato e si occupa in via principale del settore strategico del controllo e della regolazione della mobilità su strada. Gli agenti della Polstrada che hanno trovato il ricercato tunisino hanno dei compiti molto importanti. Gli incarichi contemplano le attività connesse alla prevenzione del fenomeno infortunistico e alla rilevazione degli incidenti stradali. Quindi l’accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale. La Polizia Stradale provvede inoltre ai servizi di scorta per la sicurezza della circolazione e ai servizi diretti alla regolazione del traffico. Anche la tutela ed al controllo dell’uso del patrimonio stradale e al concorso nelle operazioni di soccorso e infine alla collaborazione alla rilevazione dei flussi di traffico.

Per avere un’idea dell’impegno richiesto alla Polizia Stradale che impiega una media di 1.500 pattuglie giornaliere. Basta pensare che sui 7 mila chilometri della rete autostradale italiana. E su di una rete primaria nazionale di oltre 450 mila chilometri si muove un parco circolante interno pari ad oltre 42 milioni di veicoli. L’incidenza del trasporto su gomma arriva a rappresentare oggi il 90% circa del traffico interno viaggiatori. Quindi il 62% di quello merci complessivo. L’elevata professionalità e specializzazione della Polizia Stradale conta poco meno di 12 mila. Questa è testimoniata dal continuo aggiornamento professionale degli operatori presso il Centro Addestramento della Polizia di Stato di Cesena, in parallelo con le costanti modifiche al Codice della Strada.