La lista Per Bruzolo che candida Mario Larotonda propone il programma elettorale "Intendiamo raggiungere l’obiettivo di rendere Bruzolo un paese accogliente"

BRUZOLO  – La lista Per Bruzolo che candida Mario Larotonda propone il programma elettorale. Spiegano dal gruppo. “Partendo dal presupposto che la nostra popolazione rappresenta oltre al Piemonte, varie regioni italiane, vari stati europei, alcuni soggetti extraeuropei. Alla luce dell’eventuale migrazione dalle grandi città verso paesi come il nostro e le sue borgate causa aumento della temperatura e della CO2 alla ricerca di luoghi con meno densità di popolazione e di prodotti alimentari a KM 0, riteniamo indispensabile: mantenimento e implementazione di tutti i servizi già esistenti per i cittadini. Rafforzamento e miglioramento della raccolta differenziata. Amministrazione sempre più aperta ed attenta ai problemi ed alle necessità dei Bruzolesi. Promozione del territorio con lo scopo di farlo amare a chi vi abita ed a chi vi abiterà, tramite iniziative promozionali, e sociali”.

BRUZOLO PAESE ACCOGLIENTE

“Intendiamo raggiungere l’obiettivo di rendere Bruzolo un paese accogliente, solidale e socialmente attivo dove si intersechino tutte le potenzialità del territorio e dei singoli cittadini Desideriamo una comunità che possa sentirsi libera, ascoltata e valorizzata rispetto alle proprie idee e alle proprie esigenze. Poniamo l’attenzione sull’ascolto in tutte le sue forme, mettendoci a disposizione per incontri individuali, di gruppi e attraverso canali informatici (il sito istituzionale, social network, whatsapp,  telegram…) al fine di semplificare i rapporti con i cittadini e l’imprese. Sul portale “Bruzolo informa” verranno pubblicate tempestivamente tutte le attività della Pubblica Amministrazione, eventi e manifestazioni, per un coinvolgimento e aggiornamento costante, garantendo trasparenza e democraticità”.

PIU’ SERVIZI

“Verrà istituito un Internet Point (computer e stampante) a cui potranno accedere i cittadini, sia autonomamente che con un supporto tecnico. Si intende promuovere l’inclusione sociale, economica e politica di tutti, a prescindere da età, sesso, disabilità, razza, etnia, origine, religione, stato economico o altro. La scuola dell’infanzia e la scuola primaria, contano oltre 60 frequentanti. Continueremo a garantire le attività sportive e musicali, il trasporto e la mensa. I nostri ragazzi saranno seguiti, a seconda delle esigenze dagli insegnanti, per la conoscenza del territorio, per la sensibilizzazione rispetto al riciclaggio dei materiali (giornata ecologica), per la storia dei nostri monumenti e con incentivi per progettazione di laboratori. E’ prevista la continuazione del centro estivo. Si ripresenteranno progetti di pre e doposcuola per le famiglie che necessitano di questo servizio”.

per bruzolo

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale Youtube L’Agenda.