La Giornata del Patrimonio Archeologico della Valsusa: l’ecomuseo dell’ex Dinamitificio Nobel Le visite domenica 25 settembre

VALSUSA – La Giornata del Patrimonio Archeologico della Valsusa.

LA GIORNATA DEL PATRIMONIO ARCHEOLOGICO DELLA VALSUSA

Per il tredicesimo anno consecutivo ecco una domenica con la Giornata del Patrimonio Archeologico della Valle di Susa. I comuni della Valsusa, in collaborazione con la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per la Città Metropolitana di Torino, organizzano per domenica 25 settembre gli incontri culturali nei siti. Sono quattordici le località della valle che apriranno i loro spazi archeologici con la possibilità di accompagnamenti guidati gratuiti. L’Archeologia e la storia aperte al grande pubblico. Il tema di quest’anno è “Energie e vita”. In ognuno dei siti archeologici che aderiscono all’iniziativa sarà creato un collegamento, quindi la Preistoria, l’Età Romana, il Medioevo e l’Età Moderna.

LA NOBEL

Il legame tra il Comune di Avigliana e il Dinamitificio Nobel affonda le radici nel lontano 1873 quando il chimico svedese Alfred Nobel decise di impiantare proprio nella Città dei due laghi il primo stabilimento della produzione di dinamite in Italia. Nei suoi anni di attività questo luogo ha intessuto la Storia di un territorio e di migliaia di vite. La fabbrica di dinamite ha avuto un fortissimo impatto sulla Valle di Susa, le sue istituzioni e i suoi abitanti.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.