La Festa Patronale di Condove si chiude con la Messa Solenne Ha celebrato il rettore della Sacra don Claudio Papa

Condove MessaCondove Messa

CONDOVE – La Festa Patronale di Condove si è chiusa con la Messa Solenne in San Pietro in Vincoli. Con il parroco monsignor Claudio Iovine ha concelebrato il rettore della Sacra di San Michele don Claudio Papa. La loro è un’amicizia cominciata in quel di Roma con l’impegno presso la Santa Sede nell’Ufficio Congregazione delle Cause dei Santi. Una partecipazione della comunità parrocchiale ridotta a causa dell’emergenza Coronavirus. In chiesa il sindaco Jacopo Suppo, rappresentati politici e una ristretta partecipazione della associazioni cittadine, sia militari che civiche. Don Papa nell’omelia ha ricordato l’importanza della liturgia come festa, della potenza della parola di Dio e della credibilità delle azioni. “Pietro invita le giovani comunità cristiane e tutta la chiesa, ad essere credibili non per quello che si fa ma per quello che si è. Una fede che sa trovare solo in Cristo il suo riferimento e la forza. Una testimonianza sempre più necessaria: siamo invitati ad essere dei credenti che vivano le beatitudini come frutto dello Spirito Santo e non come il risultato della nostra buona volontà“. Ha ricordato il Rettore.

LA FESTA

Va in archivio un festa di luglio che avrà la sua naturale conclusione al Collombardo domenica. Un momento di partecipazione che seppur nelle note limitazioni ha voluto offrire momenti di festa e riflessione a tutti. Si è cominciato con la storia grazie all’ANPI e allo scrittore Pino Ippolito Armino. Poi si è passati alla montagna, a Mocchie, con la riscoperta della sorgete acquifera Sauda. Un concerto per giovani è poi stato organizzato al campo sportivo. Sopra tutto ciò il vero significato della Festa Patronale di Condove: il momento liturgico. Mentre termina una festa già si pensa alla prossima che deve essere affrontata con molte incognite e  punti interrogativi. Come si svolgerà la Fiera della Toma? Sull’appuntamento dell’autunno si attende che la situazione sanitaria nazionale e internazionale si chiarisca per poter progettare un’evento funzionale e attrattivo allo stesso tempo.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!