Crea sito

La birra alla canapa raccontata dal Birrificio San Michele Una birra artigianale di eccellenza dal gusto rinfrescante

Birrificio San Michele

SANT’AMBROGIO DI TORINO – Il Birrificio San Michele racconta come è nata la sua birra alla canapa. “L’incontro casuale – ci dice Bruno Gentile, il titolare – con una persona del direttivo dell’Associazione CanapaValleSusa è stato la scintilla che ha dato il via a una nuova idea. Quella di allargare la famiglia delle nostre birre con quella alla canapa. Fin dall’inizio ha avuto molto successo ed è stata molto apprezzata per il suo gusto rinfrescante. Per la produzione aggiungiamo le infiorescenze della pianta in infusione, affinché rilasci le sue caratteristiche tipiche”. La birra alla canapa del Birrificio San Michele si chiama “Maria Stuarda”, come la famosa regina di Scozia.

LA BIRRA ALLA CANAPA

In Italia già da qualche anno alcuni birrifici hanno deciso di produrre le birre con l’utilizzo della canapa. Un tempo largamente diffusa e coltivata in Italia, la canapa richiama le tradizioni del passato e dona un profumo dolce e resinoso alla birra. La birra alla canapa, oltre a essere artigianale, viene imbottigliata senza l’aggiunta di gas oltre a quello naturale di fermentazione. Non vi è aggiunta di conservanti. La sua gradazione alcolica non troppo elevata e il suo retrogusto rinfrescante la rendono un’ottima birra da bere in ogni momento della giornata. In particolare la canapa utilizzata è della Valsusa e ha molti effetti benefici. In Italia le birre in commercio alla canapa sono a base del metabolita della cannabis, che rilassa ma non ha altri effetti psicoattivi. La canapa infatti possiede proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, rinforza il sistema nervoso e combatte diverse malattie.

CONOSCERE IL VERO GUSTO DELLA BIRRA

Fin dal 2010 il desiderio di Bruno Gentile è far conoscere a tutti il gusto della vera birra, quella viva e cruda. La birra che si beveva un tempo e che, per ragioni di business, ha subito molte trasformazioni. Tutte le birre del Birrificio San Michele nascono da un metodo di produzione artigianale senza filtratura e senza pastorizzazione. I mastri birrai utilizzano l’acqua di montagna, prodotti di qualità e biologici, i basilari orzo e luppolo. Così ogni giorno nasce una birra d’eccellenza, pregiata e premiata, prodotta con materie prime ecosostenibili e naturali che esaltano i sensi. Le birre artigianali del Birrificio San Michele sono un prodotto d’eccellenza grazie alla cura e all’attenzione che ogni bottiglia racchiude.

IL MONDO DELLA BIRRA SAN MICHELE

In questi giorni di emergenza e isolamento il Brewpub, attiguo al Birrificio San Michele, è chiuso. Ma chi desidera degustare le birre può reperirle su Amazon. In attesa di poter ritornare a scoprire il mondo della birra del birrificio di Sant’Ambrogio e degustarne la cucina che è un vero e proprio “Laboratorio del Gusto”.

Birrificio San Michele – Via III Reggimento Alpini 10/A. Sant’Ambrogio di Torino – Tel. 011 19815118 – 335 6797252 – E-mail: info@birrasm.it