Industrie in Valsusa: nell’ex Selmat rimangono in 35 su più di cento. Trasferimenti in tutto il Piemonte In 40 hanno lasciato la produzione con degli incentivi

selmat

golia 1

SANT’ANTONINO  – La crisi industriale dell’ex Selmat di Sant’Antonino vivrà una giornata importante oggi, giovedì 23 giugno, quando si terrà una riunione tra azienda e sindacati per discutere il ricollocamento di parte del personale di Sant’Antonino negli stabilimenti di San Martino Alfieri, San Mauro Torinese, None o Rivoli. I rimanenti cambieranno nuovamente azienda e passeranno alla Fmp Automotive Srl con sede a Giaveno e rimanendo in sede nel reparto montaggio. Attualmente all’ex Selmat lavorano circa 110 persone di cui 60 al reparto stampaggio e 30 al montaggio. La Fmp Automotive Srl a Sant’Antonino dovrebbe, non ci sono ancora cifre precise, tenerne 35. Altri 40 lavoratori hanno scelto l’incentivo economico per lasciare il posto di lavoro. Infine una trentina dovranno accettare di trasferirsi in altre ditte. Questo il dato degli operai, mentre gli impiegati dell’ex Selmat di Sant’Antonino di Susa verranno trasferiti a Rosta nella nuova proprietà del gruppo Sapa.

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

WWW.LAGENDANEWS.COM

Col passare degli anni, gli investimenti nel settore pubblicitario online sono aumentati notevolmente. La pubblicità sul web propone il grande vantaggio di poter calcolare il proprio budget e tenerlo sotto controllo. Poi monitorare i risultati delle campagne e ottimizzarle strada facendo, studiare i risultati e imparare a replicarli nonché a incrementarli. Tra l’altro, consente di raggiungere un pubblico sempre più ampio, in maniera meno dispendiosa rispetto alle tecniche di marketing tradizionale e su carta. Perciò sì: la pubblicità online è attualmente una risorsa molto importante. Per ogni tipo di azienda e professionista. Informatevi, questo è il link.