Grande successo la proiezione del documentario “Habemus Vinum”, il viaggio in bici fino a Roma di Gianfranco Mossa Ieri al cinema Fassino di Avigliana

AVIGLIANA – Ieri è stata un grande successo la proiezione dell’episodio pilota del progetto Habemus Vinum, un viaggio alla scoperta di prodotti enogastronomici locali, di una mobilità più sostenibile e delle bellezze della nostra terra. Ideatore del progetto è Gianfranco Mossa, proprietario dell’enoteca di vini naturali Il Salto dell’Acciuga nel centro storico di Avigliana. La proiezione è stata preceduta da un intervento di Gianfranco sui vini naturali e seguita da un aperitivo su invito all’enoteca Il Salto dell’Acciuga. In sala erano presenti i registi Matt Gorelli e Gabriel Iwa. Il progetto è attualmente in fase di sviluppo e l’evento è stato anche un’occasione per scoprire le opportunità di partnership e sponsor.

IL PROGETTO E IL VIAGGIO

In seguito alla pandemia Gianfranco Mossa ha deciso di percorrere la via Francigena in sella a una bicicletta elettrica, assieme agli amici Fulvio, Marco ed Elena. Durante il viaggio Gianfranco sarà ospite di una decina di produttori le cui attività sono dislocate lungo la via dei pellegrini. Da ognuno di loro verrà selezionato il prodotto di punta, per farne dono simbolico a Papa Francesco, autore di una recente enciclica Fratelli tutti, un invito a riformare la società alla luce dell’ecologia integrale. Il viaggio di Gianfranco, insieme alle storie dei produttori che incontrerà sulla sua strada, verrà raccontato all’interno del documentario Habemus Vinum.