Gli alpini di Chianocco: la carica dei 120 Una domenica di tesseramento

CHIANOCCO – Pian piano sono arrivati tutti i soci per prendere il bollino dell’ANA del 2016. L’appuntamento era nella sede, nel castello, per una stretta di mano, un saluto e via verso il nuovo anno. Il capogruppo Danilo Favro con Ilario Favro e Manilo Berno si sono alternati tutta la domenica. I prossimi appuntamenti saranno l’adunata nazionale di Asti, quella di Susa a Settembre e le tante attività del Gruppo. Diamo i numeri, più di 120 gli iscritti, in gruppo vitale, organizzato e duro come le pietre di Chianocco.

L’Adunata Nazionale degli Alpini in programma nel mese di maggio a Rimini è stata rinviata a settembre. Dopo il rinvio di un anno ecco un nuovo rinvio. La data è ancora da definirsi. Lo ha reso noto il presidente nazionale con una lettera inviata a tutti i responsabili sezionali. Il Consiglio Direttivo Nazionale nella seduta del 15 gennaio ha deciso di spostare a settembre l’Adunata nazionale di Rimini. La decisione è la conseguenza all’evoluzione non positiva della pandemia e delle relative restrizioni adottate dal Governo, nonché della proroga dello stato di emergenza fino a fine aprile. Nella stessa seduta il Consiglio ha deciso anche di fissare una nuova data per l’Assemblea nazionale dei delegati che si terrà il 30 maggio, mentre i termini per le assemblee sezionali vengono prolungati al 15 giugno in modo da agevolarne le possibilità di svolgimento.

ALTRO RINVIO

Annullati i campionati invernali Ana. In una comunicazione al Consiglio Direttivo Nazionale il responsabile della Commissione Sport Renato Romano ha annunciato, in accordo con le Sezioni organizzatrici, di annullare i campionati nazionali invernali dell’Ana programmati nel 2021. La decisione è conseguente al permanere delle restrizioni previste dai DPCM sull’emergenza Covid. Si tratta in particolare dei campionati di sci di fondo a Vinadio (era in programma il 6, 7 febbraio); lo slalom all’Aprica (era in programma il 6-7 marzo); lo sci alpinismo a Macugnaga, (era in programma il 27, 28 marzo). Saranno le stesse Sezioni organizzatrici che valuteranno la possibilità a svolgerli nel 2022, mantenendo possibilmente lo stesso fine settimana. Per quanto riguarda i campionati estivi, la Commissione Sport deciderà entro i primi di marzo se confermarli o meno in base alla situazione sanitaria.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!