Bardonecchia: Renaud Castiglioni e Elisabetta Negra conquistano la Snownightrail Dopo i ripetuti successi a Cesana

BARDONECCHIA – Dopo i ripetuti successi a Cesana nel Trail Bianco il fortissimo corridore francese Renaud Castiglioni, classe 1983, si impone anche a Bardonecchia su 125 concorrenti, nella Snownightrail. La corsa, organizzata dalla SGE20, sì è svolta sabato sera a Pian del Colle, su due percorsi: da 5 e 14 km. Una gara molto impegnativa su un tracciato ben innevato, ma spazzato da un vento gelido. Quello più lungo si è sviluppato quasi tutto lungo la Valle Stretta, transitando per il Rifugio I Re Magi, dove gli infreddoliti atleti hanno trovato un piccolo ristoro caldo. Castiglioni del Team Altecsport ha tagliato il traguardo dopo 1h02’46” ad una velocità di oltre 13 km/h. Al secondo posto si è piazzato Luca Gronchi dell’Applerun Team a 6 minuti, al terzo posto a 7 minuti dal primo lo spagnolo Arnau Ansò Cabré.

Nella categoria femminile su ventisette concorrenti ha conquistato il primo posto la valdostana Elisabetta Negra, segnando il tempo di 1h 29’04”, seguita dalla segusina Elisa Beltramo e dalla bardonecchiese Samantha Souberan. In 25’15” ha tagliato il traguardo della 5 km su 23 concorrenti Davide Ciano, seguito appena a 2 secondi da Emiliano Duò dell’Associazione Alpini e a 9 secondi da Roberto Migliore. Mentre nella classifica femminile si è piazzata al primo posto su 10 concorrenti Simona Andreotti segnando il tempo di 35’55’, seguita ad 1 minuto dalla valdostana Silvie Grosjacques e da Gianfranca Salatin.

IL TURISMO

Bardonecchia si trova al centro di una conca soleggiata, punto di partenza per usufruire di piste da sci d’inverno e d’estate. Una vocazione turistica costruita gradualmente e consolidatasi nel tempo in grado di offrire oggi 7.000 posti letto in strutture alberghiere. Nei periodi di alta stagione si contano punte di circa 30.000 presenze turistiche giornaliere che utilizzano, oltre alla ricettività alberghiera ed extralberghiera i numerosi appartamenti in affitto e abitazioni secondarie. La dotazione turistica comprende: ristoranti tipici, enoteche, birrerie, pizzerie, discoteche, piano bar, cinema, locali notturni, campi sportivi. Poi calcio, tennis, pallavolo, pallacanestro, bocce – e palazzetti per lo sport, palestre, fitness center, piscine coperte e campi da golf in quota, integrano l’offerta delle strutture ed attrezzature invernali. Anche il turismo congressuale, la musica, il teatro e gli spettacoli possono oggi contare sulla struttura del Palazzo delle Feste di Bardonecchia. Le attività sportive invernali si concentrano nei comprensori sciistici gestiti dalla società degli impianti di risalita.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Bardonecchia. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!