Crea sito

Il Sistema Bibliotecario Valsusa propone il Bibliopride 2019 Il 23, 25 e 27 settembre in tre scuole

Biblioteca

BUSSOLENO – Il Sistema Bibliotecario Valsusa propone il Bibliopride 2019. Gli appuntamenti saranno a Sant’Ambrogio, Bussoleno e Mompantero. L’iniziativa Bibliopride 2019 nel quadro della Festa nazionale delle Biblioteche si svolgerà la prossima settimana e vede  coinvolte alcune scuole della bassa Valsusa. Bibliopride è un’iniziativa promossa dall’Associazione italiana Biblioteche che quest’anno festeggia i vent’anni del progetto “nati per leggere”. Inoltre un’iniziativa di promozione alla lettura per bambini 0-6 anni. Il Sistema Bibliotecario Valsusa partecipa all’iniziativa con l’organizzazione di tre eventi a cura di “Bombetta”, cantastorie e performer, artista visivo e visionario, le cui rappresentazioni hanno il fine di sviluppare la relazione e la socialità con i li con i libri.

L’ASSOCIAZIONE BIBLIOTECHE

Nata nel 1930, AIB è la più importante associazione professionale italiana attiva nel settore delle biblioteche. Si fonda sull’impegno volontario degli associati, autofinanziandosi con le quote d’iscrizione, i corsi professionali, la vendita delle pubblicazioni. AIB rappresenta l’Italia nelle principali organizzazioni internazionali e agisce in stretto collegamento con le altre associazioni italiane e straniere e con l’Unione Europea, anche attraverso la partecipazione a progetti comunitari. AIB è socia di Coordinamento Libere Associazioni professionali. E ancora come a partire dal 2014, grazie al lavoro di una apposita Commissione di attestazione, l’AIB rilascia un’attestazione ai bibliotecari in possesso di specifici requisiti, e provvede a tenere aggiornato l’Elenco degli associati. Sul piano politico, legislativo e scientifico, AIB promuove l’affermazione dei principi contenuti nel Manifesto Unesco sulle biblioteche pubbliche.