Giaveno: il concerto dell’Orchestra Bagutti, per i tanti estimatori del liscio Venerdì 6 agosto alle 21 presso lo Stadio Torta concerto gratuito

golia - banner

GIAVENO – Venerdì 6 agosto alle 21 presso lo Stadio Torta di Giaveno concerto gratuito dell’Orchestra Bagutti. Sarà la prima sera in cui vi sarà il controllo del Green Pass. L’Orchestra Bagutti è tra le più note del panorama del liscio in ambito nazionale, e i suoi concerti sono molto ricercati, facendo sempre il tutto esaurito. L’Amministrazione comunale ha deciso per una serata a ingresso gratuito, per andare incontro ai tantiestimatori del liscio. Fondata a Piacenza da Franco Bagutti, diplomato al Conservatorio e con vastissime esperienze di concerti in tutto il mondo, l’Orchestra propone un nuovo stile, diverso dal “liscio romagnolo”, con ritmi più moderati, ma soprattutto con l’introduzione delle voci, che assumono sempre più rilevanza, insieme agli strumenti musicali (fisarmonica e saxofono in primis). Viene fondata anche una casa editrice musicale.

LA MUSICA

Negli anni 2000 entra nel gruppo Gianmarco, figlio del fondatore. Il nome diventa Orchestra Italiana Bagutti. Egli traina il gruppo verso una perfetta conciliazione fra tradizione e innovazione: diventa il frontman non solo di un grande gruppo musicale, ma di un vero e proprio show a 360°. In una cornice scenografica d’effetto, fra luci, fumi, effetti speciali, ballerini e coreografie, i musicisti e i cantanti presentano una serata musicale che spazia dai brani inediti dell’Orchestra Italiana Bagutti agli evergreen italiani, internazionali, pop e latino americani.

GREEN PASS

Il 6 agosto, data che era già stata decisa in precedenza, sarà anche il primo giorno in cui entrano in vigore le regole relative al Green Pass. Gli spettatori che vorranno vedere lo spettacolo dovranno quindi presentarsi allo Stadio Torta, magari con un congruo anticipo. I cancelli saranno già aperti dalle ore 19.30 per facilitare le operazioni di controllo, muniti di un documento d’identità e una tra le seguenti opzioni. Green pass con QR sul telefono, green pass stampato, tampone con esito negativo eseguito nelle 48 ore precedenti e certificato di guarigione da Covid nei sei mesi precedenti. I controlli saranno effettuati dal servizio d’ordine presente e dai volontari della protezione civile che supporteranno l’evento.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

citycar banner