Giaveno: donato un tablet per la DAD alla famiglia in difficoltà con quattro figli La Didattica a Distanza ci ha mostrato una volta di più quanto computer e device siano indispensabili

Golia banner

GIAVENO – L’appello dell’Associazione Maria Madre della Provvidenza di Giaveno “Daniele Giuliano” per donare notebook ad una famiglia in difficoltà è stato raccolto. Un bellissimo gesto della neo costituite Misericordie Giaveno. Avendo letto l’appello con cui è stato lanciata una raccolta fondi per aiutarci a concretizzare l’acquisto di del PC portatile. Questo indispensabile ai quattro minori di una famiglia in difficoltà. E’ stato donato un tablet. Un strumento, che potrà intanto consentire loro la connessione a internet per studio e contatti con gli amici. Spiegano dall’associazione. “Oltre che i dovuti ringraziamenti, vogliamo dare risalto a questa donazione perché lancia un bel messaggio di apertura alla collaborazione tra associazioni di comune ispirazione. Una strada, quello del fare rete, che davvero tutti i soggetti del Terzo Settore. Specie in questo periodo e in vista dei non facili tempi che ci attendono, debbono sentire come il principale metodo per concretizzare la loro vocazione“.

LA DAD

Con il termine di didattica a distanza si indica un percorso educativo mediato dal computer e da Internet in cui il docente organizza le attività in un percorso online a cui gli studenti accedono in modo autonomo, in tempi e spazi personali. I contenuti proposti devono offrire la possibilità di svolgere quelle attività cognitive funzionali all’apprendere: riflettere, rielaborare, sintetizzare e analizzare. Il grado di interattività e la richiesta di compiti collaborativi rendono attivi e partecipativi gli studenti. La videoconferenza, largamente utilizzata in questo periodo, è una delle modalità per entrare in contatto con gli studenti, accanto ad altri strumenti sincroni e asincroni, disponibili nelle varie piattaforme. Si tratta di organizzare un curricolo leggero, impostato sugli assi fondanti della disciplina e articolato in moduli, lezioni collegate tra loro, ma che abbiano una consistenza propria e in cui l’apprendimento sia evidente e che diano allo studente la percezione dei progressi fatti.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.

city car banner