Diocesi di Susa: don Daniele Giglioli vicario in Valsusa del vescovo Roberto Repole Continuità con la gestione del precedente vescovo

la botega

SUSA – Monsignor Roberto Repole, Vescovo di Torino, ha comunicato le nove nomine di vicari e provicari, che entreranno in carica dal primo settembre, tra questi don Daniele Giglioli in Valsusa, originario di Condove e parroco di Giaglione. Ha spiegato il vescovo di Torino e Susa. “Farà parte del Consiglio episcopale anche il vicario generale di Susa, monsignor Daniele Giglioli, che svolge egregiamente e generosamente tale compito già da diversi anni. La sua conoscenza della diocesi e dei preti di Susa, oltre che la stima di cui gode presso gli stessi, sono una garanzia, per me, di poter meglio curare la diocesi e di lavorare per percorsi di unità nelle debite differenze”.

DON DANIELE GIGLIOLI VICARIO DEL VESCOVO

Sempre a decorrere dal 1° settembre è nominata la dottoressa Concetta Caviglia cancelliere arcivescovile nella curia metropolitana. Tale scelta è dettata dalla grande competenza giuridica maturata dalla dottoressa Caviglia nel suo pluriennale lavoro presso il Tribunale ecclesiastico interdiocesano, nel quale ricopre l’ufficio di difensore del vincolo, dalla sua capacità di operare in sinergia e di vivere il compito che le viene affidato come espressione del suo impegno e nella sua disponibilità ad assumere nuove competenze. Conclude il Vescovo. “Mi è poi particolarmente gradito affidare un ruolo così importante ad una donna, come segno del fatto che nella Chiesa tutti sono protagonisti e per dare attuazione a ciò che l’ordinamento canonico attuale riconosce già, ovvero la possibilità per le laiche e i laici di cooperare nell’esercizio di uffici e ministeri“.

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

citycar 1