Crea sito

A Venaus per la festa patronale il vescovo Cesare Nosiglia Domenica 23 febbraio alle Messa delle 9

L'arcivescovo Cesare NosigliaL'arcivescovo Cesare Nosiglia

VENAUS – Continua la festa patronale di San Biagio e Agata. Sabato 22 febbraio alle 21 nel salone Polivalente il comune in collaborazione con la Pro Loco, organizza un concerto. Ci sarà il Coro Rocciamelone che si esibirà con brani del suo repertorio. La Corale Rocciamelone nasce nel 1963 a Sant’Antonino di Susa, per iniziativa di un gruppo di amici che si trovavano ogni estate nella casa alpina di Bessen Haut. Poi mossi dalla passione per il canto popolare e dal loro amore per la propria terra e le sue tradizioni. La corale ha preso il nome della montagna più alta della zona, conosciuta ed amata da tutti nella Valsusa.

CON LE CIASPOLE

Domenica 23 febbraio a Venaus la visita del vescovo monsignor Cesare Nosiglia che celebrerà la Santa Messa alle 9.30. Nella stessa giornata, alle 10, prenderà il via la ciaspolata Bar Cenisio-Lago Arpone. Una passeggiata sulla neve. Il ritrovo è previsto per le ore 10 nella borgata montana di Bar Cenisio. All’arrivo al lago i partecipanti troveranno, ad accoglierli, l’Associazione Pescatori Val Cenischia con vin brulè e the caldo. Quindi altro appuntamento a Venaus sabato 29 febbario alle 21 con una serata Anni ‘80 – Musica, balli e divertimento, nel salone polivalente che chiuderà il mese di festeggiamenti patronali.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!