Crea sito

Condove, finto tecnico della SMAT tenta di entrare nelle case delle frazioni I Carabinieri consigliano cautela e di essere avvisati

Condove, via Pezzana

CONDOVE – Non è la prima volta che un presunto ladro tenta con l’inganno di entrare nelle case abitate da anziani. Questa volta la segnalazione arriva da un frazione montana di Condove dove un uomo, fingendosi un tecnico della SMAT, la società dell’acqua potabile, ha cercato di entrare in un alloggio ma all’arrivo di un vicino si è allontanato velocemente.

Al mio arrivo è sparito con la scusa di dover prendere il cellulare in macchina

Racconta il protagonista: “È passato un uomo spacciatosi per tecnico SMAT da un signore anziano mio vicino. Al mio arrivo è sparito con la scusa di dover prendere il cellulare in macchina – spiga – ho poi saputo che aveva parlato della chiusura dell’acqua nella via,  aveva chiesto se il signore aveva figli in casa e se poteva vedere le ultime bollette”.  I Carabinieri consigliano sempre di non fare entrare in casa nessuno e nel caso di essere avvisati. Il servizio SMAT, inoltre, comunica che nessun tecnico o impiegato si reca nelle case degli utenti.