Crea sito

Coazze: una conferenza sul canto popolare della Val Sangone Sabato 15 febbraio alle 17 nella sede di Viale Italia

fisarmonicaFisarmonica

COAZZE – Si svolgerà in Viale Italia a Coazze sabato 15 febbraio alle 17 una conferenza sul canto popolare della Val Sangone. Presentato da “Camerata Corale La Grangia” s’intitola “Cuntè nostre radis”. Una conferenza sul canto popolare della Val Sangone, delle Valli Valdesi, e del Piemonte militare. L’intenzione è di coinvolgere il pubblico per rivivere insieme la vita e il lavoro di un tempo, parlare della condizione in cui si trovavano i minori e le donne in modo particolare. Con una attenta ricerca sul campo, Agazzani e i suoi collaboratori-cantori, seguendo la via tracciata da Costantino Nigra e Leone Sinigaglia, riportano alla luce centinaia di documenti canori ormai in via d’estinzione. Così a Coazze il canto popolare della Val Sangone diventa protagonista.

IL CANTO POPOLARE

La canzone popolare nasce insieme alla civiltà umana e con essa si sviluppa nel corso dei secoli. In principio era il suono, forse solo una nota, una generatrice diatonica. La voce umana ha poi iniziato a modulare i primi intervalli, fino ad arrivare alla formulazione di vere e proprie linee melodiche, che sono giunte fino a noi intatte nel tempo, tramandate oralmente grazie alla memoria dei nostri antenati. Oltre a un’analisi prettamente storico-evoluzionistica, il canto folklorico, innestandosi radicalmente all’interno delle diverse società, ha permesso un’attenta analisi delle fenomenologie sociologiche. A tal proposito, si possono citare i canti epici che narrano imprese e storie eroiche.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!