Chiusa di San Michele: la scuola pronta per la prima campanella I seggi per il referendum costituzionale saranno collocati presso il Salone polivalente

scuola chiusa san michele

CHIUSA SAN MICHELE – Si sta avvicinando, finalmente, la ripresa dell’anno scolastico anche a Chiusa di San Michele. Dopo oltre sei mesi di aule chiuse c’è tanta voglia di ritornare a scuola per bimbi, insegnanti, genitori. Le difficoltà e gli ostacoli sono davvero tanti e l’amministrazione e gli uffici comunali hanno collaborato intensamente con gli insegnanti della Scuola Sandro Pertini e con l’Istituto Comprensivo di Condove. Spiegano dall’amministrazione. “Abbiamo cercato di individuare le priorità e ci siamo mossi. Sull’edificio scolastico. Le aule saranno dotate di scaffali per riporre in sicurezza il materiale didattico dei bimbi e di nuove sedie con piano scrittura, per tenere lezioni in spazi ampi, in caso di necessità“.

A CHIUSA

Costi servizio mensa. A causa degli adempimenti previsti dalla normativa Covid il costo del servizio mensa subirà un aumento significativo: circa 1€ per pasto. Abbiamo deciso di farci carico di questo aumento, finanziandolo con risorse dedicate all’emergenza sanitaria, per non gravare di nuovi costi le famiglie. La sede seggi elettorali. I seggi per il referendum costituzionale saranno collocati presso il Salone polivalente, per non creare nessun disagio ulteriore alle attività scolastiche. Sarà un anno scolastico “speciale” e forse difficile: se collaboriamo tutti saremo più forti delle avversità! Buona scuola“. Intanto la macchina organizzativa ha lavorato a pieno ritmo per settimane per offrire una scuola a formato anti Coronavirus.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Elezioni a Sestriere. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Pio Gomme