Cantiere TAV: marcia e presidio ai cancelli dei nuovi lavori in Clarea Comizio del leader Alberto Perino a Giaglione

CHIOMONTE – Un’altra giornata di tensione e manifestazioni del Movimento NoTav al cantiere TAV di Chiomonte. Mentre sono cominciati i lavori di ampliamento del cantiere della Torino-Lione, oltre i cancelli, si sono susseguite le manifestazioni di protesta. È in corso la prima fase dell’allargamento del cantiere per la Torino-Lione a  Chiomonte. Consente l’avvio dei lavori connessi alla realizzazione del tunnel di base. Le attività iniziate questa notte, che rientrano nel programma condiviso da Italia e Francia con l’Unione europea. Sono il primo passo per far partire nei prossimi mesi circa 200 milioni di opere in Piemonte. Chiomonte è il principale cantiere italiano, il sito in Valsusa è stato esteso di circa un ettaro, poco meno di un campo di calcio.

IL MOVIMENTO NOTAV

La giornata è cominciata al campo da calcio di Giaglione. Appuntamento con un comizio dello storico leader del Movimento NoTav Alberto Perino. poi un lungo serpentone di manifestanti ha raggiunto i cancelli del cantiere in Val Clarea. Si è trattato di centinaia di manifestanti con bandiere che è arrivato fino all’area boschiva dove un tempo funzionavano i muli ad acqua. Qui da ieri è attivo un presidio. Spiegano i NoTav sul loro sito di riferimento. “Il coordinamento dei comitati NoTav ha inaugurato sabato un presidio permanente nella zona dei mulini storici. Edifici che dovrebbero essere distrutti dall’avanzare del cantiere come tutta la zona boschiva circostante. Sul posto ora ci sono le forze dell’ordine, che probabilmente procederanno per lo sgombero del nuovo presidio. La strada per raggiungere il presidio dei Mulini è stata interrotta da un jersey, a seguito della nuova ordinanza emanata nelle ultime ore dal prefetto per esigenze di ordine pubblico sul cantiere TAV”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!