Buttigliera Alta: gli attestati dell’edizione 2020 del progetto “CampingJo I ragazzi, accompagnati da due animatori

BUTTIGLIERA ALTA – L’Amministrazione Comunale di Buttigliera Alta ha consegnato, mercoledì scorso, presso il Centro Giovanile CenJo in via Rocciamelone, gli attestati dell’edizione 2020 del progetto “CampingJo”. Il consueto campo estivo settimanale dedicato alla fascia degli adolescenti, guidati in attività utili per l’intera comunità cittadina. Presenti alla premiazione l’Assessore alle Politiche Ambientali, Mauro Usseglio Min, la Consigliera Delegata alle Politiche Giovanili, Chiara Giaccone e Francesco Calabrò, per la cooperativa ORSo, che ha curato gli aspetti operativi dell’iniziativa.  Entrambi gli Amministratori hanno ringraziato i ragazzi per l’ottimo lavoro svolto al servizio della comunità e ribadito il valore dell’esperienza, come esempio anche per gli altri giovani del territorio.

A BUTTIGLIERA

La scelta dello spazio del CenJo per la consegna è stata anche motivata dalla volontà di presentare ai ragazzi le attività del “centro giovani” comunale. Soprattutto il nuovo operatore Stefano Cirelli,  responsabile del servizio “Informalavoro” del Comune. Ha sede proprio negli stessi locali del CenJo. L’Informalavoro, infatti, oltre ai servizi per la ricerca attiva del lavoro, offre informazioni per l’orientamento scolastico e formativo. Nonché su specifici progetti dedicati all’occupazione dei giovani. L’attività si è svolta nel mese di settembre ed ha visto la partecipazione di 12 giovani residenti fra i 15 ed i 17 anni. Per una settimana hanno svolto attività di volontariato e formazione sugli stili di vita sani. I ragazzi, accompagnati da due animatori della cooperativa ORSo, hanno ripulito e riverniciato tutto il muretto lungo via dei Comuni, dalla scuola materna al Palabianco.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!