Mattie: le Regie Sinfonie lungo la Via Francigena in Valsusa suonano Albinoni e Vivaldi Domenica 13 giugno nella Chiesa Parrocchiale dei Santi Cornelio e Cipriano

MATTIE – Domenica 13 giugno a Mattie ci sarà il terzo appuntamento di Regie Sinfonie lungo la Via Francigena in Valsusa. Una rassegna comprendente sei veri e propri eventi imperniati su un concerto in programma nel tardo pomeriggio e pensati per valorizzare con una serie di iniziative collaterali le straordinarie emergenze storiche, artistiche e architettoniche della Valsusa. Questa iniziativa è stata progettata dall’Associazione culturale I Musici di Santa Pelagia e dall’Associazione Itinerari in Musica. Con il contributo dell’Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte, della Compagnia di San Paolo, della Fondazione CRT e delle amministrazioni comunali di Avigliana, Bussoleno, Buttigliera Alta, Mattie, Novalesa e Susa. C’è il patrocinio del Consiglio Regionale del Piemonte, della Città Metropolitana di Torino, dell’Unione Montana Valsusa e dell’Ordine Mauriziano.

I CONCERTI

Tutti i concerti sono a ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili, ma sia i concerti sia le visite guidate devono essere prenotati in anticipo. Per il rispetto delle norme volte al contenimento della diffusione del Covid. In particolare, i concerti possono essere prenotati inviando una email con i dati di ogni persona e un recapito telefonico entro le 12 del giorno precedente. All’indirizzo soloclassica@gmail.com o telefonando dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12 al numero 011.0209882. Per quanto riguarda le visite del FAI, è obbligatorio prenotarsi sul sito www.faiprenotazionifondoambiente.it entro le 24 del giorno precedente la visita. Per avere ulteriori informazioni in merito, si può inviare una email all’indirizzo valledisusa@delegazionefai.fondoambiente.it.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda.