Bardonecchia, la prima volta della scherma nella conca “Fencing Summer Camp Epeexperience” Da domenica 23  agosto a sabato 5 settembre

Bardonecchia scherma

BARDONECCHIA – La prima volta della scherma nella conca di Bardonecchia: “Fencing Summer Camp Epeexperience”. Da domenica 23  agosto a sabato 5 settembre al Villaggio Olimpico e Palazzetto dello Sport. La scherma sale per la prima volta a Bardonecchia, sede di  diversi camp e raduni sportivi, per prepararsi al meglio. In vista della nuova stagione agonistica, con lezioni tecniche individuali, varie attività in palestra ed escursioni in montagna. Questo grazie all’’Accademia Scherma Marchesa con sede a Torino, che, in collaborazione con la Polisportiva Bardonecchia, organizza, con il patrocinio del Comune di Bardonecchia, dal 23 agosto al 5 settembre il Fencing Summer Camp Epeexperience. Uno stage estivo ad alto livello, con sede logistica al Villaggio Olimpico, Viale della Vittoria, 46 e sede d’allenamento al Palazzetto dello Sport di via Mallen, 1.

IL CAMP

Il Camp è suddiviso in due turni: il primo, da domenica 23 a sabato 29 agosto. È riservato alle categorie Cadetti, Giovani e Assoluti, in età compresa tra i 15 e i 30 anni. Il secondo, da domenica 30 agosto a sabato 5 settembre, aperto agli Under 14, comprendente le categorie GPG, Esordienti e Prime Lame, per un totale di 150 schermitori e schermitrici provenienti da tutta Italia. La direzione tecnica è affidata al Dott. Dario Chiadò, tecnico e docente federale, maestro di scherma della Nazionale Assoluta Italiana di Spada M/F. Con alle spalle numerosi anni di gare internazionali di Coppa del Mondo, attuale vice-presidente dell’Accademia Scherma Marchesa.

IL PRESIDENTE

Come associazione sportiva siamo attivi da 40 anni. – sostiene Michele Torella, presidente dell’Accademia – Dal 2006 abbiamo organizzato la Coppa del Mondo, 14 edizioni del Grand Prix internazionale di scherma. Inoltre dal 2015 organizziamo i camp estivi in alta montagna. Quest’anno abbiamo deciso di cambiare sede e di approdare a Bardonecchia. Perché è una città dotata di buone strutture e infrastrutture, di una rete viaria che ne consente il facile accesso. Poi si è dimostrata da subito molto disponibile nei nostri confronti. Svariate ragioni tecniche logistiche la rendono particolarmente adatta ad accogliere giovani atleti, tecnici, dirigenti, famigliari e conoscenti. Siamo dispiaciuti che le norme nazionali ed internazionali, volte a contenere il diffondersi della pandemia COVID-19, non ci abbiano consentito, come avvenuto in passato, di annoverare tra i partecipanti anche atleti stranieri. Lo stage nasce con il preciso intento di aiutare la crescita umana e tecnica, dei partecipant. Grazie alla presenza di qualificati maestri di spada e dal costante confronto che gli stagisti avranno con atleti ed atlete di interesse nazionale ed internazionale. Presenti a Bardonecchia per l’intera durata dello stage”.

GLI ATLETI

Così sarà possibile vedere all’opera insieme giovani speranze e alcuni affermati atleti azzurri. Alice Clerici (Fiamme Oro Roma), Campionessa del Mondo Under 20 – 2016, medaglia di bronzo ai Mondiali Assoluti a squadre – 2019. Federica Isola (Aeronautica Militare) Campionessa del Mondo Under 20 – 2019, bronzo ai Mondiali Assoluti a squadre – 2019. Giulio Gaetani (Accademia Scherma Marchesa Torino), Vincitore della Coppa del Mondo U20 – 2020. Filippo Armaleo (Cesare Pompilio Genova) medaglia d’argento individuale e a squadre ai Campionati Europei Under 20 – 2020.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!